| categoria: politica

Sondaggio, Lista Unitaria di Sinistra al 14%. Terzo partito italiano

Lista Unitaria della Sinistra al 14%. Un risultato sorprendente che va perfino al di là delle aspettative dei vari Bersani, Speranza, Fassina e Fratoianni. Secondo un sondaggio realizzato da Bidimedia – Bi3, se tutti i movimenti e i partiti a sinistra del Pd si unissero insieme diventerebbero la terza forza politica del Paese, superando sia Forza sia la Lega e sottraendo voti soprattutto al Movimento 5 Stelle. Uno scenario che farebbe diventare l’Italia non più tripolare ma addirittura quadripolare.Vediamo i numeri nel dettaglio. Attualmente il Pd viene dato al 26,7%, l’M5S al 26,1%, Forza Italia e Lega entrambe al 12,2%. La Sinistra divisa nei tre attuali gruppi vale 6% il Movimento Democratico e Progressista (Bersani, Speranza e gli ex Pd), 2,1% Campo Progressista di Giuliano Pisapia e 2,5% Sinistra Italiana ed altri di Sinistra. Totale 10,6%. Ma qualora alle elezioni si presentasse una Lista Unitaria della Sinistra lo scenario cambierebbe non di poco. Il Pd non perderebbe quasi nulla scendendo al 26%. I 5 Stelle subirebbero una flessione al 24,5%, Lega e Forza Italia sarebbero entrambe al 12% mentre, come detto, la nuova Sinistra in un’unica lista-partito raggiungerebbe addirittura il 14%.

Ti potrebbero interessare anche:

L'assemblea del Pd ha (quasi) deciso: congresso l'(dicembre?
Caso Scajola, chiesta condanna a tre anni per l'ex ministro
FOCUS/ PD, a posto i conti del 2014, kermesse per i 70 anni della festa dell'Unità



wordpress stat