| categoria: Roma e Lazio

Torna il 26 la domenica ecologica. E Raggi ai tassisti: “sciopero sacrosanto ma no paralisi”

Quarta e ultima domenica ecologica del 2017 programmata dal Campidoglio. Il 26 nuovo stop alle auto, dunque. Il provvedimento prevede il divieto totale della circolazione per i veicoli dotati di motore endotermico, nella zona a traffico limitato denominata “Fascia Verde” del piano generale del Traffico Urbano durante le fasce orarie 7.30-12.30 e 16.30-20.30.

Saranno esentati dalle restrizioni: i veicoli a trazione elettrica e ibridi; i veicoli alimentati a metano e a GPL; gli autoveicoli ad accensione comandata (benzina) Euro 6; gli autoveicoli ad accensione spontanea (diesel) Euro 6; i ciclomotori a 2 ruote con motore 4 tempi Euro 2; i motocicli a 4 tempi Euro ‘. Intanto su Facebook Virginia Raggi, lancia un appello ai tassiti romani in vista dello sciopero, programmato dai conducenti delle auto bianche in tutta Italia giovedì dalle 8 alle 22. “I tassisti aspettano risposte dal governo che deve mantenere le sue promesse. Non smetterò mai di dirlo: le riforme non devono essere calate dall’alto” scrive Raggi aggiungendo: “Comprendiamo la difficoltà della situazione e le loro ragioni ma la capitale, in particolar modo in questi giorni in vista della celebrazione dei 60 anni dei Trattati di Roma, è sotto i riflettori del mondo e i tassisti sono i primi ‘ambasciatori’ della capitale. Sono il nostro biglietto da visita e sono sicura che hanno a cuore la vita della nostra amata città. Il diritto allo sciopero è sacrosanto. come lo sono anche i diritti dei cittadini”.

Poi la sindaca lancia “un appello al senso di responsabilità di tutti gli operatori affinchè Roma non viva paralisi e i servizi minimi vengano garantiti. Sono fiduciosa nel vostro senso civico e che la giornata si svolgerà ispirata dai principi di correttezza. Mi auguro non accadano episodi che possano danneggiare l’immagine di roma, lo chiediamo sia come amministratori che come cittadini

Ti potrebbero interessare anche:

ROMA/Omicidio Camilluccia: Ceniti si avvale della facoltà di non rispondere.
Roma Tpl, protesta finita. Tornano regolari i bus in periferia
ESERCENTI/ Cucine sporche e lavoratori in nero: multati tre ristoranti a Prati
Rifiuti caos, è scandalo politico
Poliziotti aggrediti e presi a sassate nel campo rom
IN PRIMO PIANO/ARRIVA IL DECRETO TAGLIA-S.LUCIA



wordpress stat