| categoria: primo piano, Senza categoria

TERRORISMO/ Attacco nel cuore di Londra, una vittima. Ucciso un attentatore

7ccd662b58975f464177958b0ab9e1b5Londra sotto attacco terroristico. Un uomo alla guida di un suv ha travolto molte persone sul ponte di Westminster, per poi schiantarsi contro la cancellata del parlamento. A quel punto, secondo le prime ricostruzioni, l’assalitore si è poi scagliato armato di coltello contro gli agenti, che hanno aperto il fuoco uccidendolo. Secondo il primo bilancio, una donna è morta e molte altre persone sono ferite gravemente. Scotland Yard parla senza mezzi termini si un atto di terrorismo. Il Parlamento è stato isolato e la seduta in corso sospesa.
Secondo il racconto di testimoni un uomo armato di coltello ha tentato di fare irruzione attraverso i cancelli del compound del Parlamento, dopo aver travolto con un’auto diverse persone sul Westminster Bridge. A quanto riferisce il leader dei Comuni, David Lidington, citato dai media britannici, un agente di polizia è stato accoltellato nel cortile del Parlamento. Un uomo «dai tratti asiatici, un quarantenne»: così i testimoni descrivono l’aggressore.

Due persone giacciono a terra davanti alla Westminster Hall. Una decina di ambulanze sono arrivate a Westminster Bridge per fornire i primi soccorsi, oltre a numerosi veicoli della polizia e alle forze speciali.Intanto è stata evacuata dal Parlamento di Westminster la premier britannica Theresa May, che si trovava al suo interno quando è avvenuto l’attacco.

«Ho visto un uomo tarchiato, vestito di nero entrare nel cortile del Palazzo nuovo, proprio sotto al Big Ben. Aveva qualcosa in mano, sembrava un bastone». Così Quentin Letts ha descritto alla Bbc l’attacco al Parlamento di Londra. Secondo altri testimoni l’assalitore è «un uomo di mezza età». Due poliziotti, ha detto ancora il testimone, hanno provato a fermarlo. «Uno dei due è caduto per terra, mentre l’assalitore muoveva il braccio come se lo stesse accoltellando o colpendo». L’altro agente, ha continuato Letts, «è scappato a chiedere aiuto, mentre l’assalitore ha proseguito la sua corsa verso l’entrata del Parlamento». A quel punto, «due uomini in borghese armati di pistola gli hanno prima intimato di fermarsi poi gli hanno sparato due o tre colpi e lui è caduto a terra».

Tutti i visitatori del London Eye, la ruota panoramica sul Tamigi inaugurata a capodanno del 2000, sono bloccati nel sito turistico, come prevedono le misure di sicurezza fino a che la situazione non sarà chiarita. «La sicurezza dei nostri ospiti e del nostro staff rimane la nostra priorità principale», si legge in un tweet degli amministratori del sito.

Ti potrebbero interessare anche:

FIAT/ La rabbia degli operai di Melfi: "Altri due anni a 800 euro al mese. E poi?"
India, il partito del congresso non candiderà Rahul Gandhi premier
TV/ La scalata di discovery. Ma non chiamateci terzo polo
SANITA'/ Londra, twitter per denunciare gli errori negli ospedali. Lo chiedono i pazienti
Valle del Sacco, esposto all'OMS
Incidenti cinque volte maggiori per camionisti con apnee notturne



wordpress stat