| categoria: politica

La Camera restituisce al Tesoro 80 milioni di euro risparmiati

2349821_1417_101225636_jpg_pagespeed_ce_HPrU--38tpNel 2017 la Camera restituirà al bilancio dello Stato 80 milioni. Lo rende noto l’ufficio stampa, spiegando che questa mattina la presidente, Laura Boldrini, ha incontrato i deputati Questori che le hanno rappresentato le risultanze del conto consuntivo per il 2016 e della nota di variazione al bilancio di previsione 2017, che saranno sottoposti all’esame dell’Ufficio di Presidenza nella riunione già convocata per giovedì 6 aprile.

I documenti approvati prevedono la restituzione al bilancio dello Stato nell’anno 2017 di 80 milioni di euro. Si tratta della più consistente restituzione mai effettuata. Questa cifra va ad aggiungersi alle restituzioni già operate nel corso della legislatura, da ultimo i 47 milioni di euro destinati agli interventi in favore delle popolazioni colpite dal sisma in Centro Italia. L’ammontare complessivo delle somme restituite a partire del 2013 giunge in tal modo a 200 milioni di euro. Considerando i 150 milioni di euro di minor dotazione rispetto all’ammontare del 2012 richiesti nel triennio 2013-2015, il bilancio dello Stato ha risparmiato nel corso della XVII legislatura, per il funzionamento della Camera, 350 milioni di euro: un risultato che non ha precedenti.

Ti potrebbero interessare anche:

Netanyahu invita Renzi, Israele scommette su di lui
Riforme, Renzi: "Voto a settembre se opposizioni ritirano emendamenti"
PA/ Sindacati, pronti ad occupare province e regioni
Da Bersani-Letta aut-aut su Italicum. Renzi: non mollo
Caso Poletti, il figlio denuncia: «Ricevute minacce di morte sul web»
ZINGARETTI, SUBITO NUOVO PD, ALLEANZA SU CRESCITA E EQUITÀ



wordpress stat