| categoria: salute, Senza categoria

Mega-analisi conferma, con aspirina meno rischi morte per tumore

Forte conferma dei benefici dell’uso regolare di basse dosi di aspirina per chi ha o ha avuto un tumore: l’assunzione di acido acetilsalicilico quotidiana diminuirebbe in generale i pericoli di morte per tumore dell’11% per gli uomini e del 7% per le donne.

Yin Cao, del Massachusetts General Hospital e dell’ Harvard Medical School, ha presentato i risultati della sua analisi alla conferenza dell’American Association for Cancer: lo studio si e’ basato sull’analisi dei dati relativi alle 86.000 partecipanti al famoso ‘Nurses Health Study’ condotto tra 1980 e il 2012 e a quelli riguardanti 43.000 uomini di una ricerca collegata.

Durante i 32 anni esaminati, il rischio generale di morte per cancro e’ risultato come detto del 7% in meno per le donne e dell’11% in meno per gli uomini che usavano la mini-aspirina.
Piu’ significativa la diminuzione dei pericoli per il tumore del colon: meno 31% dei rischi di morte tra le donne che prendevano aspirina regolarmente e meno 30% per gli uomini.
Ma le donne hanno beneficiato anche per il rischio di morte per cancro del seno, risultato inferiore dell’11% tra le consumatrici di aspirina.

Ti potrebbero interessare anche:

Alitalia ci prova con un appello sui giornali: "Continuate a volare in ottima compagnia
Parkinson, terapia genica contro i sintomi
Prove d'intesa Lega-Fi, Salvini apre ma fissa paletti
LECCE/Picchia bimbo rom che gli fa concorrenza sleale nell'elemosinare
Divieto vendita alcol: nel primo week end multati 36 locali
SEGNA GOL DECISIVO MA SI INFORTUNA ESULTANDO, 7 MESI DI STOP PER MUELLER



wordpress stat