| categoria: esteri

California, spara in scuola elementare: e poi si uccide: «Due morti, due feriti»

Una sparatoria è avvenuta alla North Park School, una scuola elementare a San Bernardino, in California. Il bilancio provvisorio della sparatoria, secondo la Nbc, è di almeno due morti e due feriti. Fra questi ci sarebbe anche un insegnante. La polizia parla di un omicidio seguito da un suicidio: «Riteniamo sia un omicidio-suicidio. È accaduto in una classe. Due studenti sono stati trasportati in ospedale», afferma il capo della polizia di San Bernardino, Jarrod Burguan, su Twitter. Burguan ha specificato che «Due adulti sono morti in classe, in quello che riteniamo un omicidio-suicidio. L’aggressore è a terra. Riteniamo non ci siano ulteriori minacce».
Da quanto emerge dalle prime ricostruzioni, l’aggressore, intorno alle 10.30 del mattino locali (le 19.30 italiane), sarebbe entrato in classe con il volto coperto con una bandana nera e avrebbe aperto il fuoco.Il portavoce dei vigili del fuoco, Eric Sherwin, ha detto che la situazione è ancora in divenire.
Sul posto ci sono molte volanti della polizia e diverse ambulanze.San Bernardino è stato il teatro della strage del dicembre 2015, quando 14 persone furono uccise da Syed Rizwan Farook e la moglie Tashfeen Malik, che attaccarono un centro di servizi sociali per disabili.

Ti potrebbero interessare anche:

Allarme Usa per "conference call" dei capi di Al Qaeda
L'addio a Mandela, il Nobel Tutu cambia idea e ci va
Stati Uniti, silurato da Obama il capo del Pentagono Chuck Hagel
Brexit, Cameron: "Referendum il 23 giugno". E il suo governo si spacca
Bruxelles, il Dna di Salah nel covo perquisito. “Era lì, è uno dei due fuggitivi”
Scioperi in Francia, scontri tra polizia e studenti a Parigi



wordpress stat