| categoria: Dall'interno

Ortona, uccide la moglie e l’amica: poi confessa

Duplice omicidio a Ortona (Chieti). Fermato un uomo, Francesco Marfisi, che ha confessato l’omicidio della moglie Letizia Primiterra, 47 anni e della sua amica, Laura Pezzella, 33 anni. L’uomo è stato fermato dai carabinieri con una breve colluttazione mentre si stava recando a casa di un’altra donna.

Francesco Marfisi, sessantenne con piccoli precedenti penali oltre 25 anni fa, accusava la moglei di una storia con l’altra vittima, Laura Pezzella, ma che la cosa non fosse vera. Sulla scena del primo delitto era presente anche la figlia della coppia, di 25 anni e pare incinta: la ragazza avrebbe provato ad opporsi alla furia omicida del padre. Non avrebbe riportato ferite ma è stata comunque trasportata in ospedale per accertamenti.

Secondo una prima ricostruzione, la moglie sarebbe stata uccisa nell’androne di casa di una conoscente dove si era appoggiata, in attesa della separazione. Letizia era con la figlia, incinta, che ha provato a difendere la madre ed è finita all’ospedale in stato di choc. Dopo Marfisi si sarebbe recato a casa di Laura Pezzella.

Le due donne sono state accoltellate nel primo pomeriggio. Testimoni raccontano di esecuzioni feroci con un coltello da cucina. La pista più accreditata sembrerebbe al momento un movente passionale. Fra lui e la moglie sarebbero in corso procedure di separazione.

Francesco Marfisi, dipendente di un’ azienda che eroga gas, è stato fermato alcuni minuti dopo gli omicidi e si trova nella caserma dei carabinieri di Ortona dove è giunto anche il comandante provinciale dell’Arma di Chieti, il colonnello Luciano Calabrò. Sul posto anche il magistrato di turno, il sostituto procuratore della Repubblica di Chieti Giancarlo Ciani.

Solo nove ore fa aveva condiviso un video sulla sua pagina Facebook per dire ai suoi amici “Buongiorno”. Nel video c’è una tazzina di caffè fumante e il commento di Letizia Primiterra, la donna uccisa oggi dal marito a Ortona, dice “giorno a tutti e buona giornata”.

Ti potrebbero interessare anche:

TOSCANA/ Blitz del Governatore su un treno-pendolari: 'Voglio toccare con mano le condizioni di viag...
Messina, sbarcati 454 migranti. Polizia: «Arrestati 44 scafisti in una settimana»
Omicidio Vannini, a giudizio tutta la famiglia dell'ex fidanzata
Richiama il bullo che urina in strada: massacrato davanti alla figlia
Cnn, come vivere 100 anni a Acciaroli
Arriva il bollino blu al supermercato: scoppia la polemica



wordpress stat