| categoria: esteri

Cleveland: aveva pubblicato delitto su Facebook, è stato trovato morto

OMICIDIO SU FACEBOOK, SCATTA LA TAGLIA PER IL KILLERE’ stato trovato morto a Erie, in Pennsylvania, suicida, Steve Stephens, 37 anni, l’operatore di un centro per bambini disagiati ricercato da tre giorni perchè accusato di aver ucciso a caso nel giorno di Pasqua un pensionato a Cleveland, in Ohio, postando poi le immagini del delitto su Facebook.

Stephens era stato avvistato dalla polizia della Pennsylvania nella contea di Erie e, dopo una breve inseguimento, si e’ sparato uccidendosi. Lo rende noto su Twitter la stessa polizia

Ti potrebbero interessare anche:

Cina, regista ha sette figli, rischia una multa da 18 milioni di euro
Donald Trump, ancora polemiche: caccia da una conferenza stampa un giornalista messicano
Birmania, un fedelissimo di Suu Kyi eletto presidente
Hillary-Trump, alla comunità ebraica si sfidano su Israele
Gran Bretagna, restano le agevolazioni per gli studenti stranieri
L’Austria schiera 600 agenti alla frontiera (ma non ci sono migranti)



wordpress stat