| categoria: esteri

Cleveland: aveva pubblicato delitto su Facebook, è stato trovato morto

OMICIDIO SU FACEBOOK, SCATTA LA TAGLIA PER IL KILLERE’ stato trovato morto a Erie, in Pennsylvania, suicida, Steve Stephens, 37 anni, l’operatore di un centro per bambini disagiati ricercato da tre giorni perchè accusato di aver ucciso a caso nel giorno di Pasqua un pensionato a Cleveland, in Ohio, postando poi le immagini del delitto su Facebook.

Stephens era stato avvistato dalla polizia della Pennsylvania nella contea di Erie e, dopo una breve inseguimento, si e’ sparato uccidendosi. Lo rende noto su Twitter la stessa polizia

Ti potrebbero interessare anche:

Il Parlamento Europeo boccia bilancio Ue
Dopo il "gelo" incontro Renzi-Hollande-Merkel a Milano
Identificate in Turchia le studentesse inglesi reclutate dall'ISIS
Obama ai repubblicani: non sanno gestire moderatori tv, figuriamoci Putin
EGITTO/ Financial Times sul caso Regeni: Sisi rischia una nuova rivolta
Migranti, Macron dopo vertice Parigi: «Lavoro Italia esempio perfetto»



wordpress stat