| categoria: esteri

Cleveland: aveva pubblicato delitto su Facebook, è stato trovato morto

OMICIDIO SU FACEBOOK, SCATTA LA TAGLIA PER IL KILLERE’ stato trovato morto a Erie, in Pennsylvania, suicida, Steve Stephens, 37 anni, l’operatore di un centro per bambini disagiati ricercato da tre giorni perchè accusato di aver ucciso a caso nel giorno di Pasqua un pensionato a Cleveland, in Ohio, postando poi le immagini del delitto su Facebook.

Stephens era stato avvistato dalla polizia della Pennsylvania nella contea di Erie e, dopo una breve inseguimento, si e’ sparato uccidendosi. Lo rende noto su Twitter la stessa polizia

Ti potrebbero interessare anche:

Boston, dopo la strage sono a rischio le riforme di Obama
Tensione in Medio Oriente, Israele pronto a estendere raid a Gaza
Juncker presidente Commissione Ue: "Priorità lavoro e crescita, 300 miliardi in 3 anni"
"Non possiamo accogliere tutti": la Merkel fa piangere una studentessa palestinese
THAILANDIA/ Muore il re, gli succederà il figlio. Proclamato un anno di lutto nazionale
Trump nomina Giuliani "zar anti-hacker"



wordpress stat