| categoria: Cultura

Massaccesi, il gelato e gli anni ’30

Tratti leggeri, pochi dettagli, semplicità delle forme e minimalismo descrittivo, lo stile di Livia Massaccesi rilegge con piglio contemporaneo e suggestioni retrò uno dei marchi storici della città eterna, quello del Palazzo del Freddo di Giovanni Fassi. Dal 14/4 nella gelateria artigianale attiva nella capitale dal 1880, sono allestiti i poster realizzati dalla nota illustratrice, affiancati a quelli del passato, originali in bianco e nero che hanno invitato generazioni di romani a degustare prelibatezze di ogni tipo per oltre 130 anni.
Intitolata ‘Fassi ieri e oggi: le più belle immagini pubblicitarie del Palazzo del Freddo reinterpretate dalla designer Livia Massaccesi’, la rassegna presenta il lavoro condotto da un anno e mezzo dalla Massaccesi, da quando cioè è stata incaricata da Andrea Fassi del restyling del marchio e dell’immagine coordinata della gelateria. Le immagini illustrano i prodotti più famosi della gelateria, un segno grafico essenziale in grado però di trasmettere golose suggestioni.

Ti potrebbero interessare anche:

COSTUMI/ Italiani sempre più al cellulare, anche alla guida: crolla l'utilizzo delle linee fisse e s...
Da Giotto a Tiepolo, in mostra gli affreschi strappati
Dove va la Casa del Jazz?
"Piangi pure", Lidia Ravera racconta la vecchiaia con tenerezza
VENEZIACINEMA/ Arriva la politica, c'è "Berluscone, una storia siciliana"
TEATRO/ "Hanno tutti ragione" di Paolo Sorrentino apre la stagione dell'Eliseo



wordpress stat