| categoria: esteri

Trump pronto a incontrare Kim Jong Un

Donald Trump si dice pronto a incontrare il leader della Corea del Nord, Kim Jong Un se ci fossero «le giuste circostanze». In un’intervista a Bloomberg News, il presidente degli Stati Uniti assicura che sarebbe «onorato» di farlo. «Se per me fosse appropriato incontrarlo, lo farei assolutamente, sarei onorato di farlo», spiega Trump. «La maggior parte dei politici non lo direbbe mai, ma io lo dico: nelle giuste condizioni lo incontrerei», ribadisce.

La Casa Bianca tiene comunque a precisare che al momento le condizioni giuste non ci sono. Il portavoce Sean Spicer ha sottolineato che l’incontro non è in programma adesso aggiungendo che Kim dovrebbe mostrare segnali di «buona fede», senza però precisare quali.

Trump non ha «alcuna idea» se il leader nordcoreano Kim Jong-Un sia «sano» ma lo ritiene un «tipo molto sveglio» per essere riuscito a mantenere il potere dopo averlo ereditato da giovane. «Era un uomo giovane di 26 o 27 anni – ha sottolineato in una intervista alla Cbs – quando subentrò a suo padre, dopo la sua morte. Sta affrontando ovviamente gente molto tosta, in particolare i generali ed altri. E a un’età molto giovane è stato in grado di assumere il potere. Un sacco di persone, ne sono sicuro, ha tentato di prendergli il potere, che fosse lo zio o qualsiasi altro», ha osservato, rimarcando che è riuscito a mantenerlo. «Quindi ovviamente è un tipo molto sveglio».

Ti potrebbero interessare anche:

Nuova strage di innocenti a Damasco, massacrati 14 bambini
LONDRA/ Voto shock, volano gli euroscettici. Tory umiliati
TERRORISMO/ Ostaggio tedesco nelle Filippine, mi hanno scavato la fossa
Isis, armi chimiche nelle mani del Califfato
Grecia, meno 17mila posti dopo la stretta sui capitali
Gilet gialli, scontri in tutta la Francia: ruspa sfonda gli uffici del governo



wordpress stat