| categoria: politica, Senza categoria

IL programma-Difesa del M5S: via gli F35

Sbarca sul blog di Grillo anche il programma Difesa. E come annunciato già in precedenza, in tutte le salse, tra gli intenti del M5S c’è la riduzione di risorse per comprare gli F35. I cacciabombardieri sono un bersaglio noto dei pentastellati. Si tratta di un particolare modello di aereo da guerra «di quinta generazione». A capo del progetto di costruzione ci sono gli Stati Uniti in collaborazione con Regno Unito, Italia, Canada, Danimarca, Norvegia, Olanda, Australia, Turchia, Singapore e Israele. L’ Italia è partner di secondo livello con una partecipazione che sfiora il 5 per cento.

Ecco, il M5S vuole ridiscutere la necessità di dotarsi di questi caccia e investire piuttosto in cyber security e nel comparto intelligence. Altri temi che andranno a comporre il programma sono i «diritti del personale militare, in termini di tutela della salute, del lavoro e della famiglia» che devono essere «equiparati a quelli degli altri lavoratori del settore civile».

Alcuni quesiti che si troveranno a votare online gli iscritti sono anticipati. Per esempio: «Siete d’accordo con la riduzione progressiva del numero degli ufficiali più alti in grado per favorire un incremento del personale militare a tutela dei territori e per la sicurezza dei cittadini?».

«Infine – si legge sul blog – vi chiediamo di dirci se siete d’accordo con l’introdurre dei principi di contabilità
analitica-industriale, con una certificazione di un’ Autorità pubblica preposta per ogni acquisto. In parole semplici,
comprare con cognizione di causa e rispettando le necessità degli italiani».

Ti potrebbero interessare anche:

LISTE PDL/ Berlusconi: fuori gli amici per colpa di pm politicizzati
Presidenti di municipio candidati? Si dimettano
Giustizia, alta tensione nel Pdl, scende in campo Marina Berlusconi
CATANIA/ Sottrae risparmi per un milione e mezzo, arrestato ex direttore delle poste
Salvini: nessun accordo con Berlusconi,siamo troppo diversi
No del governo a cambi per l'Italicum, tensione Renzi-minoranza Pd



wordpress stat