| categoria: Latina, litorale

SPERLONGA/ Il Comune ordina la demolizione degli abusi edilizi di Cusani

Ordinanza di demolizione per alcune opere ritenute abusive dell’hotel Grotta di Tiberio a Sperlonga, di proprietà del sindaco Armando Cusani e del suocero Aldo Erasmo Chinappi. Il provvedimento è stato adottato dal dirigente del settore Urbanistica del Comune, che come da prassi ha imposto la rimozione delle opere e il ripristino dello stato dei luoghi entro 90 giorni. E’ possibile un eventuale ricorso al Tar entro 60 giorni. A finire sotto la lente un pergolato di 90 metri quadrati e diversi ambienti a servizio della struttura alberghiera attualmente sequestrata.

Ti potrebbero interessare anche:

CIVITAVECCHIA/Iniziano le riprese del film “Le due leggi”, con Elena Sofia Ricci
Fiumicino, uccide la moglie, ferisce il figlio poi tenta il suicidio: gravissimo
CUSANEIDE/ L'Hotel di Sperlonga resta sigillato, rigettate tutte le istanze. E Cusani ha "salva...
Latina, già preso di mira dai vandali il nuovo Vivalto presentato pochi giorni fa ad Aprilia
Latina, sette giorni per rendere agibile lo stadio Francioni
Acqualatina, blitz dei sindaci di Forza Italia



wordpress stat