| categoria: gusto

Vinòforum torna a Roma con 2500 vini, 40 ristoranti

Saldi: Codacons, partenza fiacca, tanta gente pochi acquisti Dal 3 al 12 giugno torna Vinòforum in zona Farnesina a Roma. L’evento ospiterà 500 cantine vitivinicole che proporranno 2500 vini in degustazione, 40 ristoranti, cene e show cooking con grandi chef e maestri pizzaioli, laboratori, lezioni didattiche e altro.
Questi nel dettaglio – informano gli organizzatori – i format previsti per il 2017: -Temporary Restaurant -40 ristoranti differenti, con una proposta food sempre all’insegna dell’alta qualità, si alterneranno ogni due giorni all’interno degli spazi di Vinòforum. 8 i punti per sera, con un’offerta estremamente variegata: due le postazioni dedicate alla cucina fusion di alta qualità, una quella incentrata sulla cucina di mare, una quella che proporrà essenzialmente carne, due punti “tradizione”, dove a regnare saranno in particolar modo le paste, due le postazioni per la regina dello street food, la pizza, sia in versione classica che fritta. Ogni temporary restaurant proporrà 3 differenti portate, per un totale, nei 10 giorni di manifestazione, di circa 120 ricette. – The Night Dinner – 10 grandi nomi della cucina, uno per sera, firmeranno 10 cene esclusive, con posti limitati e solo su prenotazione. Dei percorsi, corredati da musiche e dalla proiezione dello skyline di una città a scelta dallo chef, per entrare a pieno nel suo mood e nella sua filosofia culinaria. In abbinamento ai piatti proposti, oltre ad alcune etichette di grande pregio, una delle novità di Vinòforum 2017: cocktail studiati ad hoc e preparati da bartender professionisti. – Maestri in Cucina – 10 incontri per 10 menu a 4 mani all’insegna della contaminazione e della sperimentazione. Nate dalla collaborazione tra Ferrarelle e Vinòforum, le cene vedono la partecipazione di 10 grandi cuochi insieme ad altrettanti maestri pizzaioli. Ogni sera una coppia si racconterà dando vita a percorsi sui generis e sempre ricchi di gusto. Gli appuntamenti, anche in questo caso, saranno disponibili solo su prenotazione e con posti limitati. – Vinòforum Academy – Uno spazio dedicato alla cultura del cibo di qualità, pensato per promuovere e approfondire la bellezza della biodiversità del settore agroalimentare italiano. – Roma Wine & Food Week – Il fuorisalone che precede la fiera, con un ricchissimo calendario di eventi in scena tra il 27 maggio e il 2 giugno. Tantissimi gli incontri in città dedicati alla cultura del cibo e del vino italiano, realizzati in ristoranti, scuole, librerie, enoteche, boutique, gallerie d’arte, scuole di cucina e location esclusive.

Ti potrebbero interessare anche:

Chef puntano Tv, volto Gambero Rosso Channel torna fornelli
Il Torrone di Bagnara diventa Igp
Brand 'regala' gelaterie per espandere rete commerciale
Vino Novello al via, con 2 milioni bottiglie è minimo storico
Viterbo e i pesci di S.Andrea
La festa del pane nel cuore di Roma



wordpress stat