| categoria: sport

Bebe Vio, un oro per tutte le mamme

++ Bebe Vio, 'un oro per tutte le mamme' ++
Un successo da dedicare a tutte le mamme, un po’ anche per far pace con la sua. Le parole di Bebe Vio dopo la vittoria nella prova di Coppa del mondo di fioretto paralimpico in Olanda arrivano via Ansa ed hanno un doppio scopo: celebrare la festa della mamma di domani e sanare un piccolo vulnus con la sua per una discussione avvenuta subito prima della gara.
“Mia madre è una grande donna, con la quale ogni tanto discuto, ma che rimane sempre il mio punto di riferimento. Ecco, ora immagino stia già piangendo… Tanti auguri a tutte le mamme”.
“Sono molto felice per questa gara, era un po’ che non ne facevo e la pedana mi mancava…”, commenta la Vio, che poi ha un pensiero anche per un compagno: “Vorrei fare i complimenti ad Emanuele Lambertini, è il più giovane della squadra con i suoi 18 anni e fa parte anche lui della nostra associazione art4sport Onlus. Dopo aver vinto i Mondiali under 23, ormai ha cominciato a vincere le sue prime medaglie anche con i grandi. Vai Ema!”.

Ti potrebbero interessare anche:

C'è Billy Costacurta nel futuro del Milan? E che fine farà Mauro Tassotti?
F1/ Schumaker è uscito dal coma e lascia l'ospedale
Napoli, terza vittoria di fila (contro il Chievo) e Roma nel mirino
DOPING/ Schwazer, nuove ammissioni. "Su Rio decidono altri"
Preliminari Europa League, Lucerna-Sassuolo 1-1: Berardi-gol
Chievo-Milan 1-4: Montella salvo



wordpress stat