| categoria: Dall'interno

Genova: morta minorenne dopo mix droga-alcol

Carabinieri Borgo ValsuganaE’ morta la diciassettenne giunta in condizioni disperate in ospedale ieri dopo un cocktail di droghe che aveva assunto insieme ad una amica di 25 anni, in ospedale ma in condizioni meno gravi. Il decesso della minorenne, italiana di origine ecuadoriana come l’amica, è avvenuto in nottata. Stabili le condizioni dell’altra ragazza che non è in pericolo di vita. Le due, trovate positive ai test di numerosi stupefacenti, sono state trovate esanimi da un pensionato nell’abitazione di via Torricelli, nel quartiere di Borgoratti, dove la più grande aveva lavorato come badante della moglie, poi deceduta.

La ragazza aveva ottenuto dall’anziano il benestare per poter accedere nella casa in caso di necessità. Il pensionato ha raccontato di non essersi accorto che la ragazza era in casa con l’amica perché assume farmaci contro l’insonnia che lo fanno dormire tutta la notte. Le indagini sull’overdose di cui sono state vittime le due giovani (positive ai test di numerosi stupefacenti) sono state avviate dai carabinieri della compagnia di San Martino che indagano per scoprire chi ha venduto la droga alle due ragazze.

Ti potrebbero interessare anche:

Brutta fine per gli eco-scooter dei vigili di Milano: pagati, mai usati e ora svenduti
Bomba d'acqua e grandine su Firenze, scuole evacuate e venti feriti. Chiusi gli Uffizi
Emissioni auto, Parlamento Europeo approva aggiornamento dei limiti consentiti
La prima stoffa che si pulisce da sola
Borsalino, tutto sull'azienda (fallita) che mise il cappello ai divi
ANCONA: FERITO, GENTE MORIVA E RAGAZZI FACEVANO VIDEO ANZICHÈ SOCCORRERE



wordpress stat