| categoria: Dall'interno

Rom rapisce una bimba di 8 anni a Mestre e chiede il riscatto via sms

UCCISI ROMA: ANCORA CONTROLLI ZONA SUD-EST, DUE ARRESTIUna bambina rapita e una richiesta di riscatto. L’allarme è scattato in tarda mattinata quando un uomo, di etnia rom, si è presentato in questura per denunciare il rapimento della propria figlia, una bimba di 8 anni. L’uomo ha raccontato agli agenti di trovarsi in piazza Barche a Mestre, quando un uomo, un altro rom, avrebbe approfittato di un momento di distrazione per rapire la sua bambina. Poco dopo sarebbe arrivata la richiesta di riscatto al cellulare: «Dammi i soldi o non la rivedrai».

Il caso è seguito dalla squadra mobile di Venezia anche per capire i rapporti tra i due uomini coinvolti. Non si esclude che la cosa possa essere ricondotta a una faida tra famiglie rom rivali, un’ipotesi che richiama la tragedia del camper avvenuta a Roma solo pochi giorni fa in cui sono morte tre sorelle rom. Al momento, posti di blocco di polizia e carabinieri in tutta la città per cercare di individuare il responsabile.

Le indagini in corso portano fino in Croazia. Lo si apprende da fonti bene informate. Le stesse fonti parlando peraltro di segnali, nelle ultime ore, che potrebbero far pensare ad una positiva conclusione del fatto. il padre e la figlia sono di origine croata.

Ti potrebbero interessare anche:

TERREMOTO/ Gabrielli: perseguiremo gli 'sciamani' del web
Con il Sud, 170 nuovi posti nell'asilo nido del Mezzogiorno
Vandali devastano il vagone del treno, si filmano e postano il video
Migliora la situazione meteo, ma quattro morti in montagna
PARMA/ Maestra arrestata per maltrattamenti all'asilo, i precedenti
TORINO/ Annega nel sottopassaggio allagato dal temporale



wordpress stat