| categoria: sport

Napoli strepitoso, 5-0 al Torino

Napoli show al Grande Torino, gli azzurri di Sarri rifilano 5 gol ai granata, proprio come all’andata. Senza Mihajlovic in panchina il Toro si perde: nessuno segno del carattere e l’agonismo visti in campo contro la Juventus. Partita senza storia, il Napoli ha la Roma nel mirino mentre il Toro ha esaurito da settimane gli obiettivi stagionali e si vede: poche idee, Belotti a secco per la quarta partita consecutiva, centrocampo troppo leggero con Benassi e Baselli e buchi paurosi in difesa. Il Napoli impiega appena 7 minuti per trovare il vantaggio: Allan avanza palla al piede, pallone filtrante per Callejon che brucia Molinaro e Carlao infilando Hart, 12° rete stagionale per lui. Due occasioni clamorose sprecate prima dallo spagnolo e poi da Mertens (pallonetto), nella ripresa il Toro si affaccia in avanti con due tiri di Benassi e Boyè che non impensieriscono Reina, ma quando il Napoli preme sull’acceleratore è incontenibile. Raddoppio di Insigne imbeccato da Mertens, il belga sfiora il 3-0 ma Hart dice di no. Il Toro si arrende senza combattere, Insigne in contropiede restituisce il favore a Mertens che brucia Hart sul primo palo per il tris, arriva anche la doppietta di Callejon per il 4-0, il più veloce a deviare in gol un cross di Ghoulam. Lo spagnolo regala a Zielinski l’assist del 5-0, il Napoli sogna, con 86 reti in 46 gare, la Champions diretta, di questo Toro non si salva nessuno.

Ti potrebbero interessare anche:

Roma a pezzi, la Lazio conquista la Coppa Italia (1-0) e va in Europa
Europa League, la Lazio cerca la svolta contro il Galatasaray
Psg da record, campione di Francia con otto giornate di anticipo



wordpress stat