| categoria: politica

Lega,italiani poveri, 4,5 miliardi ai migranti

Brindisi, quartiere

Brindisi, quartiere

Questo è il drammatico risultato di politiche nefaste e irresponsabili che hanno solo impoverito il Paese. Abbiamo un governo impegnato più a soddisfare i diktat della Merkel che a rispondere alle esigenze dei nostri cittadini. Ormai è stata abbondantemente superata la quota del 25% di famiglie a rischio povertà. Bisogna intervenire subito con misure draconiane che permettano alle imprese di resistere e attrarre investimenti: subito flat tax al 15%, subito sburocratizzazione, subito cancellazione della riforma Fornero.
È immorale rimanere immobili quando un cittadino su 15 è costretto a rinunciare alle cure mediche. E risulta ancor più vergognoso destinare ogni anno quasi 4 miliardi e mezzo per gli immigrati clandestini quando i nostri cittadini stanno vivendo una situazione così drammatica”. Così Massimiliano Fedriga, capogruppo alla camera della Lega Nord.

Ti potrebbero interessare anche:

COSTI DELLA POLITICA/ Via capuccino e brioche durante le sedute della Giunta provinciale di Bolzano
Resta il nodo dei sottosegretari, si allungano i tempi di una soluzione
PIEMONTE/ Fi rivendica il candidato, Fratelli d'Italia e alfaniani non mollano
Bufera Geithner, Fi: ci fu complotto contro Berlusconi
Nuovo patto Renzi-Berlusconi: subito l'ok all'Italicum ma vale da settembre 2016
Renzi studia il decreto per il Giubileo, ipotesi coordinamento



wordpress stat