| categoria: sanità Lazio

Vaccino gratis? Macchè, per chi è nato nel 2016 l’anti-meningococco costa 250 euro

“Fare chiarezza sulla gratuità di alcuni vaccini deve essere l’obiettivo dell’amministrazione regionale in merito ad informazioni errate che circolano su questi temi. Ad esempio, l’anti meningococco B è diventato gratuito per i nati nel 2017 ed è a pagamento per tutti gli altri e il costo per ogni richiamo è di 79,54 € considerato il fatto che dai 2 anni sono previsti 2 richiami e sotto i 2 anni 3 richiami, per un bimbo nato nel 2016 la spesa è di 250 € e per una famiglia con due figli la spesa potrebbe essere, con 5 richiami, anche di 450 €. Ecco che allora dal presidente della Regione Zingaretti cerchiamo risposte su come intenda agire alle richieste del governo sulle vaccinazioni e, nello specifico, come informerà le famiglie, i pediatri e i centri vaccinali per garantire una copertura totale entro la data di avvio del nuovo anno scolastico previsto per i primi di settembre. Se saranno disponibili le dosi di vaccino necessarie per tutte le bambine e i bambini in età da zero a sei anni prima dell’inizio delle lezioni. Inoltre, in che modo si intende procedere al fine di garantire la copertura vaccinale per le bambine e i bambini che abbiano superato i 6 anni di età, e se la gratuità dei vaccini per i nati nel 2017 sia estesa anche ai nati negli anni precedenti o se ci sia un rimborso alle famiglie di quei bambini nati prima dell’anno corrente. Inoltre, chiediamo alla Regione Lazio di rendere noto l’ammontare complessivo del contributo per le famiglie che volessero mettersi in regola con le vaccinazioni previste. Misure di welfare necessarie per evitare un ulteriore esborso economico da parte di genitori che già devono sostenere ingenti spese quotidiane per garantire salute, pagare asili nido, materiale didattico e tutto il resto ai propri figli”.E’ quanto dichiara Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio di Fratelli d’Italia in merito all’interrogazione urgente depositata all’attenzione del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

Ti potrebbero interessare anche:

Le famiglie del Cem sconfessano Zingaretti, "I nostri ragazzi non si muovono da qui"
Si complica la situazione del Gruppo Idi, si riapre l'asta?
Asl RmG sindacati all'attacco, perplessità sul manager, liste d'attesa sempre più lunghe
Pronto il decreto per la fusione delle Asl capitoline. E' la rivoluzione di Zingaretti
Latina, la Asl affidata pro tempore a Giorgio Casati
LA DENUNCIA/ Policlinico Umberto I, "appaltati" 48 turni di guardia medica per 46 mila eu...



wordpress stat