| categoria: società

Psicologi, i leader troppo carismatici sono inefficaci

Quanto è importante il carisma in un leader? A quanto pare troppo può essere dannoso. Secondo uno studio della Ghent University, pubblicato sul Journal of Personality and Social Psychology, un leader, per avere presa, deve essere moderatamente carismatico.
I ricercatori hanno misurato le personalità carismatiche attraverso un questionario con 56 domande, usato per valutare i leader. In particolare si sono focalizzati su quattro tipi di personalità – sfacciata, dispettosa, vivace e geniale – mettendo a confronto i risultati con quelli di 204 leader, e di 600 manager, la cui efficacia era stata valutata da superiori, subordinati e colleghi. Hanno così visto che man mano che aumentava il carisma, la loro efficacia iniziava a calare. “I capi con personalità molto o poco carismatiche sono percepiti come meno adeguati rispetto a quelli con un carisma moderato”, commenta Filip De Fruyt, coautore dello studio.

Secondo i ricercatori, il punto in cui il rapporto carisma-efficacia inizia a non dare risultati può essere ‘limitato’ dall’abilità ad affrontare eventi stressanti o dal livello di adattamento individuale. I capi poco carismatici sono visti come meno efficaci perchè poco decisivi, mentre quelli troppo carismatici perchè carenti a livello operativo. Un leader ‘operativo’ è chi guida il suo gruppo a saper fare le cose in tempo, gestendo i dettagli tecnici di esecuzione e di disciplina, e concentrandosi sulle risorse, mentre uno strategico è chi sa comunicare in modo efficace una visione organizzativa e convincere gli altri a condividerla. I leader mediamente carismatici sembrano avere entrambe queste caratteristiche e per questo sono valutati come più efficaci. Chi ha troppo carisma potrebbe migliorare, conclude lo studio, concentrandosi sulle richieste operative, come partecipare alle operazioni giornaliere e gestire il flusso di lavoro normale, mentre quelli poco carismatici spendendo più tempo ed energia sulla pianificazione di lungo periodo, interrogandosi sullo status quo e creando un ambiente sicuro per provare cose nuove.

Ti potrebbero interessare anche:

Il nuovo direttore di Radio 1 cancella "Con Parole Mie" e sul web scoppia la polemica
Peeple, la app che recensisce le persone
Milano, Roma, Firenze e Napoli: viaggio con le dritte di chi ci vive
Viaggi della paura, nuovo trend: tintarella in Somalia, sci in Kurdistan
A Natale più spese per casa che regali
DAL RISTORANTE ALLA RETE/ Tradizionale, leggero, delicato (ma non troppo) e salato, gli italiani vog...



wordpress stat