| categoria: In breve

Consip, chiesto giudizio immediato per Romeo e Gasparri

Richiesta di giudizio immediato per l’imprenditore napoletano Alfredo Romeo e l’ex dirigente Consip Marco Gasparri, accusati di corruzione dalla procura di Roma. Il provvedimento è stato firmato dal procuratore aggiunto Paolo Ielo e dal sostituto Mario Palazzi. L’episodio di corruzione è stato stralciato dal troncone principale dell’inchiesta sugli appalti della centrale acquisti della pubblica amministrazione.

Ti potrebbero interessare anche:

ROMA/ Morto l'ex assessore regionale Franco Dalia
Gli Ambasciatori del Gelato oggi in Udienza da Papa Francesco
Estate da dimenticare, il 60% degli italiani non ha trascorso neanche una notte fuori
Conte: allarmante vedere partite senza italiani in campo
Civitavecchia, tromba d'aria spinge la Costa Serena contro la banchina
MALTEMPO: GROSSETO, 21 FERITI LIEVI COLPITI DALLA CADUTA DI RAMI



wordpress stat