| categoria: sport

Italia sperimentale, otto gol al San Marino

2475212_2235_italia_san_jpg_pagespeed_ce_9uDOnimGoP La Sperimentale segna a raffica contro San Marino, nazionale che è al 204° posto del ranking Fifa: 8 a 0, per la goleada annunciata. La gara non è ufficiale e soprattutto il test non è attendibile. Ventura, con il suo 4-2-4, dà spazio ai giovani che vorrebbe pronti per il mondiale in Russia (la qualificazione è ancora da conquistare e c’è da mettere in preventivo l’eventuale spareggio). In tribuna al Castellani c’è anche Di Biagio: il ct dell’Under 21 è qui per controllare i suoi titolari per l’Europeo che inizierà il 16 giugno in Polonia. Conti, Caldara, Gagliardini e Berardi sono le certezze, così come Baselli e Pellegrini confermano di essere ormai pronti al decollo.

DIFESA INGIUDICABILE
Romagnoli è out per la Nazionale A e quasi sicuramente per l’Europeo Under 21. Caldara è in forma, ma Ventura, dal 5 giugno, lo lascerà a Di Biagio, perché potrà contare su Barzagli, Bonucci e Chiellini che torneranno da Cardiff. Il ct è preoccupato, però, per la sfida del 2 settembre a Madrid contro la Spagna. Si augura che Romagnoli in estate risolva il problema al ginocchio (infiammazione alla cartilagine): al momento l’intervento chirurgico sembra scongiurato. Caldara, comunque, è diventato l’alternativa, nonostante l’amichevole contro San Marino non sia servita per vederlo guidare la linea a 4. Ma ha fatto centro pure in maglia azzurra, nella stagione dei 7 gol in serie A.

CENTRAVANTI SCATENATO
Lapadula, in attesa di debuttare in Nazionale A, si fa apprezzare con una tripletta. Di Gian Marco Ferrari, Petagna e Politano le altre reti (più l’autogol di Bonini). La coppia di terzini della Sperimentale può diventare anche quella titolare per le partite contro l’Uruguay (amichevole) e contro il Liechtenstein (qualificazioni mondiali): Conti è in forma e merita la chance; D’Ambrosio, spostato a destra quando ha avuto spazio Biraghi, partecipa meno del compagno. Ma Ventura è senza esterni bassi, avendo perso Florenzi, De Sciglio, Zappacosta ed Emerson. E Darmian sarà liberato da Mourinho solo il 5 giugno. Nella serata di Empoli, 5000 spettatori tra i quali il ministro dello Sport Lotti, il gol più bello è di Politano, in campo nella ripresa al posto di Berardi: pallonetto disegnato sotto le stelle.

BALO IN LISTA D’ATTESA
«Ho parlato con Balotelli, abbiamo avuto un lungo incontro. Tecnicamente non si discute, ma deve prima chiarire a se stesso che uomo vuole essere. Deve dare segnali importanti, se vuole avere chance di entrare in questo gruppo»: il ct dell’Italia, Gian Piero Ventura, tende la mano a Balotelli. Nella conferenza stampa dopo l’amichevole con San Marino, rispondendo ad una domanda il commissario tecnico torna a parlare di SuperMario: Gliel’ho detto anche in maniera dura e incisiva – spiega Ventura – so che ha apprezzato, anche se è un concetto che avevo già espresso. Però la porta è aperta per tutti, sarebbe un bene per il nostro calcio – conclude – se ritrovassimo la qualità di Balotelli».

Ti potrebbero interessare anche:

Il Milan cerca la svolta nel derby. Seedorf è il futuro?
CHAMPIONS/ Barcellona domina il City, facile ai quarti
Juve al crocevia, Genova è già decisiva
Milan, Berlusconi: ho accettato la proposta dei cinesi, investiranno 400 milioni in due anni
MILAN/ Berlusconi: «Lascio con dolore, ma per competere servono risorse»
CHAMPIONS: OLSEN NON BASTA,REAL VA A SPASSO CON LA ROMA



wordpress stat