| categoria: In breve

Ucciso a colpi arma da fuoco nel napoletano. Nell’auto anche il figlio undicenne

La vittima dell’ agguato avvenuto poco prima delle 14 ad Afragola (Napoli) è Remigio Sciarra, 52 anni. L’ uomo era bordo di un’ auto con la moglie, una donna di 50 anni, colpita da un proiettile alla mano, il figlio di 11 anni ed un suo coetaneo, che sono rimasti illesi.

A far fuoco, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, è stato un killer che in sella ad uno scooter ha raggiunto l’auto sulla quale viaggiava la vittima. Il sicario ha sparato alcuni colpi di pistola a distanza ravvicinata. Per Remigio Sciarra, che era sottoposto alla misura della sorveglianza speciale, non c’è stato scampo. Un proiettile ha ferito di striscio la moglie. Gli inquirenti stanno scavando nel passato dell’uomo per comprendere chi abbia deciso quest’ennesimo delitto. Si lavora anche per accertare la sua vicinanza al clan Cennamo. Sul posto è giunto il sostituto procuratore di Napoli, Henry John Woodcock

Ti potrebbero interessare anche:

Ruby, riprende il processo, atteso lo stop per rimessione
Un’altra tegola sulla occupazione pontina, la Scm dichiara fallimento
Commercio estero, a marzo saldo positivo per 3,2 miliardi
Valorizzazione dei luoghi razionalisti dell’arte: dalla Regione140.000 euro per Sabaudia, Aprilia e ...
"Io grassa?", la modella non ci sta e mostra le sue curve in video
Istanbul, armato prende in ostaggio medici e infermieri: poi li rilascia e minaccia di uccidersi



wordpress stat