| categoria: Roma e Lazio

Collaboratore ex sindaco Nieri mentì sulla laurea: condannato per falso

Un anno di reclusione per Andrea Bianchi, ex braccio destro del vicesindaco di Roma Luigi Nieri, accusato di falso per aver dichiarato di essere laureato in giurisprudenza in alcune certificazioni. La decisione è stata presa dal giudice del tribunale monocratico di Roma, che ha anche assolto l’imputato dall’accusa di truffa. Bianchi, secondo il giudice, avrebbe attestato falsamente di essere laureato in giurisprudenza dal 1998 sia presso il dipartimento delle risorse umane del Comune sia presso la segreteria generale del Consiglio regionale del Lazio.

Ti potrebbero interessare anche:

Roma non è Copenhagen, tra targhe alterne e blocchi del traffico: cosa serve veramente alla città?
Multiservizi caos in Campidoglio. Incidenti, vigilessa ferita. Sorpresa, ricompare Alemanno
USB non firma l'accordo su nidi e scuole
Codacons denuncia la carenza dei controlli sui rom
GIUBILEO/ Lo dice Esposito: ok del governo a fondi per la Metro. "Ma serve un commissario"
ELETTORANDO/ Con Raggi sindaco gli assessori saranno a tempo



wordpress stat