| categoria: politica, Senza categoria

Consulta: fumata nera in Parlamento per elezione giudice

Fumata nera per l’elezione di un giudice della Corte costituzionale da parte del Parlamento in seduta comune. Il vicepresidente Simone Baldelli ha comunicato che non è stato raggiunto il numero legale. Servirà una nuova votazione, già prevista per il prossimo 29 giugno. Il quorum per far scattare l’elezione resta quello dei 3/5.Il numero legale è mancato per 63 voti: hanno infatti risposto alla ‘chiama’ in 296 a fronte dei 359 richiesti come minimo per dar corso allo scrutinio delle schede che, di conseguenza, non è stato effettuato. Conseguentemente, se alla prossima votazione sarà raggiunto il numero legale si tratterà del quinti scrutinio.

Ti potrebbero interessare anche:

"In lista solo chi non ha bisogno di arricchirsi con la politica"
Sondaggio La7: centrosinistra 37,1%, centrodestra 28%
CALCIO/ Nuovi centravanti e vecchie sfide, la A sta per tornare
Fitto assolto in appello dopo la condanna a 4 anni in primo grado: "Nessuna corruzione"
Berlusconi, mi candido per vincere
Fnsi perde il ricorso contro l'Unità



wordpress stat