| categoria: In breve, Latina

Sperlonga, il Riesame conferma il sequestro dell’hotel “Ganimede”

Il Tribunale del Riesame ha confermato il sequestro dell’hotel Ganimede a Sperlonga. Dopo la discussione di questa mattina i giudici si erano riservati e hanno deciso soltanto poco fa. Restano quindi i sigilli alla struttura del valore di tre milioni di euro richiesti dal sostituto procuratore Giuseppe Miliano.

Il pubblico ministero dopo le indagini aveva ipotizzato il reato di lottizzazione abusiva. Nei guai i proprietari dell’albergo, il sindaco di Sperlonga Armando Cusani e il vice sindaco Francescantonio Faiola e altre sette persone.

Ti potrebbero interessare anche:

Blue Panorama, Enac rilascia una licenza definitiva. Aquisito un B737
Telecom, offerta fondi a Oi, Tim Brasile pronta a reagire
Ultrà Atalanta, condanna complessiva a 47 anni di carcere
VOLKSWAGEN/ Secondo un testimone le manipolazioni erano note nel reparto motori
BRACCIANO/ Getta acido contro la moglie dopo una lite: arrestato
Carceri, detenuti in permesso evadono dal minorile di Torino



wordpress stat