| categoria: economia

Google, dalla Ue multa di 2,42 miliardi per abuso posizione dominante

2528777_1155_googleLa Commissione Ue ha deciso di imporre a Google una multa record da 2,42 miliardi di euro, la più alta mai comminata dalla Ue, perché ha abusato della sua posizione dominante nel campo dei motori di ricerca, dando un vantaggio illegale al suo servizio di comparazione degli acquisti. L’azienda ha ora 90 giorni per mettere fine alla pratica, oppure dovrà affrontare una nuova ammenda: fino al 5% del fatturato giornaliero di Alphabet.

«Non siamo rispettosamente d’accordo con le conclusioni annunciate oggi» da Bruxelles che impongono una multa record da 2,42 miliardi a Google, «rivedremo la decisione della Commissione in dettaglio in quanto stiamo considerando di fare ricorso, e continueremo a perorare la nostra causa». Lo ha dichiarato il vicepresidente senior e consigliere generale di Google Kent Walker, sostenendo che «quando si fa shopping online, si vogliono trovare i prodotti che si stanno cercando in modo veloce e facile». Come i consumatori vogliono velocemente trovare quanto che stanno cercando, allo stesso modo «gli inserzionisti vogliono promuovere quegli stessi prodotti», afferma il responsabile di Google. E quindi «è per questo», continua Walker, «che Google mostra le pubblicità per gli acquisti mettendo in contatto i nostri utenti con migliaia di inserzionisti, grandi e piccoli, in modi che che

Ti potrebbero interessare anche:

Tasse per quasi 12 mila euro per ogni italiano
Lavoro, disoccupazione ferma al 12,4% a maggio. Gli occupati sono 60mila in meno
Blitz della Finanza nella sede della Banca Popolare di Vicenza. Indagato il presidente Zonin
TESORO/ Dodici milioni di garanzier per crediti a imprese e famiglie a rischio usura
Povertà: Eurostat, l'Italia è il Paese Ue con più poveri
Microsoft reinventa smartphone e Pc, nasce il nuovo Surface Duo



wordpress stat