| categoria: economia

Banche Venete,saranno chiuse 600 filiali

]

]

Circa 600 filiali saranno chiuse entro il 30 giugno 2019. E’ quanto emerso dall’incontro tra Intesa Sanpaolo e i sindacati ai quali sono stati illustrati i contenuti dell’operazione delle Banche venete. Intesa – si apprende da fonti qualificate – ha sottolineato che al centro dei propri piani di sviluppo ci sono le persone che lavorano nel gruppo.
E’ stato anche presentato il quadro legislativo e regolamentare e il possibile sviluppo del confronto che dovrà tenere conto dei vincoli della vigilanza europea di riduzione anche degli organici di 3900 unità. ‘Tutela dell’occupazione’ viene ripetuto più volte. Confermato che la riduzione degli organici sarà con uscite volontarie che riguarderanno prioritariamente le Banche venete, e che dovrà essere condiviso un percorso che definisca nel tempo – una volta anche confermata la cornice legislativa – strumenti e soluzioni per gestire l’integrazione informatica e delle strutture di governance e il posizionamento competitivo della rete commerciale.

Ti potrebbero interessare anche:

Bonanni lascia la guida della Cisl. Al suo posto Annamaria Furlan?
FISCO/ Prima rata Tasi il 16 giugno, ai Comuni 2,3 miliardi
POSTE/ L'ipo fa il tutto esaurito, verso il prezzo di 6,75
Fincantieri, l'offerta di Parigi: intesa allargata alle navi militari
Fca-Renault, ufficiale la proposta di fusione
Fase 2, al lavoro più over 50 che giovani



wordpress stat