| categoria: Senza categoria, turismo

A Chieti la 18/a Settimana Mozartiana

74b97b6b48a63ff22cd46a49bb82da89Torna la “Settimana Mozartiana” nel centro storico di Chieti e per l’edizione 2017, la diciottesima, diventa anche “Festival internazionale di musica classica e contemporanea”. Apertura martedì 11 luglio alle 21:30 con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese diretta da Irene Gomez Calado.
Con la direzione artistica del Maestro Fabio D’Orazio tanti gli artisti, gli ensemble, i nuovi progetti musicali e le produzioni che troveranno spazio in città fino a domenica 16 luglio; i concerti saranno accolti in piazza San Giustino, piazza Vico, largo Martiri della Libertà, Esedra dell’antica pescheria, Porta Pescara e Trivigliano, Palazzo Lepri, Convitto nazionale “G.B. Vico”.
Il violinista Alessandro Quarta, premio S.I.A.E. “miglior talento italiano dell’anno”, presenterà in anteprima nazionale con il batterista Lorenzo Tucci un nuovo progetto caratterizzato dall’inedita attrazione fra violino e percussioni. Sonia Spinello con il suo Trio porterà il progetto “Wonderland”, racconto/rivisitazione in chiave jazz dei brani più belli di Stevie Wonder. Il pianista Tony Pancella presenterà il suo ultimo progetto discografico “Time To Take Back My Soul” con il contrabbassista Luca Bulgarelli e il batterista Marcello Di Leonardo. Una nuova produzione, targata “Settimana Mozartiana”, porterà a Chieti anche il Singspiel “Bastien und Bastienne” K 50 di W.A. Mozart. Grande attesa per le sorelle Mc Broom – Lorelei e Durga – storiche coriste dei Pink Floyd che domenica 16 porteranno a Chieti il “Pink Floyd Project” affiancate dai “Floyd on the wing” by Terzacorsia. L’Orchestra dell’Accademia Abruzzese del Clarinetto, inedita compagine orchestrale di 20 elementi composta dall’intera “famiglia” dei clarinetti, non mancherà di incuriosire il pubblico con la riproposizione di pagine musicali classiche, jazz e con pezzi originali. Il Trio D’Onofrio-Brandimarte-Di Battista presenterà un progetto basato su composizioni originali nelle quali un’attitudine blues di ampio respiro melodico si mescolerà con atmosfere vicine al jazz moderno e al rock. L’Orchestra e il Coro di voci bianche del Conservatorio Statale di Musica “L. D’Annunzio” di Pescara si esibirà con l’imponente “Messa di Incoronazione” di Mozart.
Evento speciale, il 16 luglio, l’orchestra della Settimana Mozartiana darà il buongiorno alla città alle 6 nella Villa Comunale con musiche di Mozart, Vivaldi e Grieg. Il programma su www.settimanamozartiana.info .

Ti potrebbero interessare anche:

Arriva la neve, qualcuno ha chiesto le motoslitte per i vigili. Ma forse è uno scherzo
Blackberry prepara taglio del 40% dei dipendenti
A Vallerano la festa della castagna e del marrone
Napoli, detenuto muore in ospedale. La famiglia: picchiato in carcere
ROMA/ Fingono malore per rapinare automobilista, arrestati
La rivincita del popolo italiano



wordpress stat