| categoria: ambiente ed energia, sanità Lazio

Asl Roma 5, inaugurata la nuova palestra del Distretto di Tivoli

palestra1Da una stanza ad una vera palestra il salto è lungo, ma è stato fatto. E’ stata inaugurata questa mattina la nuova palestra all’interno del Distretto sanitario di Tivoli di Piazza Massimo destinata alle attività riabilitative del servizio di Tutela della Salute Mentale e della Riabilitazione in Età Evolutiva (TSMREE), finora svolte all’interno di una stanza.
Si è trattato di un grande momento di festa e anche di commozione, in un ambiente allegro, a misura di bimbo, e allestito con attrezzature all’avanguardia. Presenti all’evento, oltre agli operatori sanitari, anche genitori e bambini. I piccoli hanno subito approfittato dei nuovissimi spazi e giochi per dare sfogo alla loro allegria.
Sentite le parole che il Direttore Generale della Asl Roma 5, Vitaliano de Salazar, ha rivolto ai presenti: “Oggi sono veramente felice ed orgoglioso – ha detto de Salazar – Con un piccolo gesto siamo riusciti a fare una cosa grande per i nostri bambini. Questo sta a significare che quando le istituzioni ascoltano le soluzioni spesso si trovano. Abbiamo ancora di fronte a noi tanti problemi da affrontare e interventi da mettere in atto per rendere sempre più efficiente questo servizio, questa Direzione ci prova a far bene le cose. Nessun bambino viene lasciato indietro – conclude il Direttore – . A Tivoli è in vigore un protocollo di intesa tra il servizio di TSMREE e l’ospedale di Tivoli per il quale è prevista l’immediata presa in carico dei nuovi nati a rischio”.
“E’ una bella soddisfazione – ha commentato il papà della piccola Martina – Una grande opportunità per tutti i bambini. Abbiamo lottato molto e siamo stati ascoltati”.

Ti potrebbero interessare anche:

Riprende gastroenterologia all'ospedale di Cassino, da oggi tornano i ricoveri
San Carlo-Idi, Anmirs: Per erogazione rimesse serve un decreto commissariale
SAN CAMILLO/Campana (PD): pazienti umiliati al Pronto Soccorso
TICKET/ Dal 1 aprile i disoccupati potranno presentare domanda per esenzione
Nasce presidio Cri di primo soccorso al centro commerciale della Bufalotta
Ha una malattia rara, rimane senza farmaco per colpa della Asl. Esposto ai carabinieri



wordpress stat