| categoria: turismo

Le 10 mete del lusso italiano

Viaggi lusso Il relax in un lussuoso centro benessere sulle placide rive del Lago di Garda, immaginando i fasti di D’Annunzio al Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera. Un tuffo nelle acque curative di Abano Terme circondati da ambienti di design dotati di ogni comfort, e poi godersi il glamour più esclusivo di Capri sorseggiando un cocktail su una terrazza di incomparabile fascino. Per chi crede che la vacanza debba essere sinonimo di ‘dolce vita’ ed estrema raffinatezza l’Italia è il posto giusto per non restare delusi. Il nostro Paese offre infatti numerose località che sono pronte a soddisfare ogni aspettativa in termini di bellezza e servizi high class: è quanto rende noto Kayak.it, che prendendo in considerazione località con un minimo di 50 hotel presenti sul proprio sito web, di cui minimo 5 a cinque stelle, ha stilato la top 10 delle destinazioni nazionali dove si concentra il maggior numero di hotel luxury. In pole position c’è Gardone Riviera, che vanta oltre il 9% di alberghi di lusso, seguita da Abano Terme, dove gli hotel di categoria luxury sono il 7,5% del totale, mentre a chiudere la top 3 è Capri con il 5,5%. Tra le regioni italiane, è la Campania a predominare: quarto, sesto e settimo posto in classifica sono infatti occupati da tre località da sogno come Positano, Ischia e Sorrento, mentre è Taormina a conquistare la quinta posizione. Scendendo a fine classifica (con la sorpresa di avere Roma tra le grandi assenti), arrivano Milano, Venezia e Firenze. Nella ricerca di Kayak c’è però spazio anche per le località estere. Al primo posto tra le mete in cui è più alta la concentrazione di strutture di lusso neanche a dirlo c’è Dubai, dove circa il 13% degli hotel è da mille e una notte, con ogni raffinatezza e comodità a disposizione del cliente. Secondo e terzo posto per Singapore (10% degli alberghi) e Ginevra (7,4%) e poi ancora Europa, con Saint Tropez (7,3%) e Mykonos (5,5%) al numero 4 e 5 della lista. A seguire arrivano Marrakesh e Hong Kong in sesta e settima posizione, mentre chiudono la top 10 South Kuta in Indonesia, Tel Aviv e New York. Ma quali sono i turisti che davvero non vogliono badare a spese per vivere una vacanza da copertina? Anche su questo il motore di ricerca web fornisce una risposta, indicando i danesi come i viaggiatori più inclini al lusso, tanto da arrivare a investire in media 350 € per una notte in un hotel a cinque stelle. Sul podio anche i turisti di Austria ed Emirati Arabi, che spendono rispettivamente 289 € e 265 € a notte. Dopo i messicani (al quarto posto con 256 €), arrivano anche gli italiani in sesta posizione (spesa media di 251 €, una disponibilità a investire nelle vacanze di lusso del 13% più alta rispetto alla media dei viaggiatori di tutto il mondo), seguiti da svizzeri, canadesi e svedesi a pari merito (249 €) e infine dai thailandesi (244 €).

Ti potrebbero interessare anche:

Il Trasimeno scopre il turismo lento: arriva lo Slow Living
Cortina fa il pieno di neve, rincuorati gli operatori turistici
E' l'ora delle feste d'autunno, sagre, itinerari, eventi gastronomici lungo la penisola
Natale 2015 a Cortina con la neve artificiale
Dubrovink, troppi turisti, la perla croata introduce il numero chiuso
Scavi Pompei: apre percorso disabili più lungo d'Italia



wordpress stat