| categoria: Cultura, Dall'interno

All’Aquila l’estate di spettacoli tra cantieri e palazzi restaurati

ebf4db3a90e56050b6b04bae097d0211Fino all’11 agosto nel cuore dell’Aquila, in ricostruzione dopo il terremoto del 2009, vanno in scena “I cantieri dell’Immaginario”: trenta giorni di musica, teatro, danza, mostre, appuntamenti per bambini, laboratori e tanti ospiti. Tutti spettacoli tra cantieri attivi o magnifiche facciate restaurate e restituite a cittadini e turisti.

La kermesse estiva è giunta alla sesta edizione, ideata del Comune dell’Aquila in collaborazione con Società Aquilana dei Concerti Barattelli, I solisti Aquilani, Istituzione Sinfonica Abruzzese, Gruppo e-Motion, Teatro Brucaliffo, Associazione culturale Teatrabile, Associazione Musica per la Pace, Quarto di Santa Giusta- Muspaq, Kiasma Abruzzo e la partecipazione del Conservatorio “A. Casella”.

Il cartellone prevede 54 eventi, tutti ad ingresso gratuito, con 42 spettacoli teatrali, 5 incontri con giornalisti, artisti e autori, 2 mostre e 14 prime assolute, oltre 500 artisti e 30 giorni di programmazione, in 21 sedi già utilizzate nelle precedenti edizioni (Auditorium del Parco, Ridotto del Teatro Comunale, Munda, Monastero S. Amico, Palazzetto dei Nobili, Fontana 99 Cannelle, Piazza S. Pietro, Parco del Castello), altre nuove (Palazzo Cappa, Auditorium Shigeru Ban, Santuario Madonna d’Appari, Chiesa di S. Giuseppe, Basilica S. Bernardino, Palazzo Ex Unicredit, Chiostro Convento S. Chiara, Palazzo Pica Alfieri, Scalinata S. Bernardino, Piazza S. Giusta, Parco Collemaggio, Piazza Duomo, Palazzo Carli Benedetti).

La rassegna ha debuttato il 13 luglio all’Auditorium del Parco il primo di quattro incontri sulla figura di Gadda, con l’intervento di Josè Maria Sciutto. Gli altri tre incontri con Primo di Nicola (20 luglio), Ugo Pagliai (27 luglio) e Silvia Giampaola (3 agosto) precedono lo spettacolo “L’Ingegner Gadda alla scoperta dell’Aquila”, il 5 e il 6 agosto all’Auditorium del Parco.

Sempre il 13 luglio l’Associazione I Solisti Aquilani esordisce con “L’arcobaleno liquido della creatività”, un mix di poesia, arti visive e musica. L’appuntamento clou proposto da I Solisti sarà il 2 agosto al Parco del Castello con la musica e le canzoni di Gino Paoli, in collaborazione con il Gruppo E-Motion. Sempre I Solisti presenteranno alcune performance con gli allievi del Conservatorio “Casella” (24 luglio, 31 luglio, 3 agosto, 7 agosto), quelle con il Quartetto il 25 luglio, mentre per gli appassionati del Tango l’appuntamento sarà il 9 agosto al MUNDA, mentre l’11 agosto a loro sarà affidata la chiusura della manifestazione con il Trio.

La storia dell’Aquila rivivrà il 25 luglio in un importante appuntamento a Palazzo Pica Alfieri: attraverso la realtà virtuale i visitatori potranno immergersi nella ricostruzione tridimensionale della ancora devastata Chiesa di Santa Maria Paganica, distrutta con il sisma del 2009. Il viaggio virtuale sarà accompagnato dalle note de I Solisti Aquilani in concerto dal vivo. Un modo per rivivere la memoria e la percezione di un luogo perso che potrà rinascere.

Sempre in tema di musica La Società dei Concerti Barattelli propone la Rassegna Organistica con Gaetano Magarelli il 18 luglio al Santuario della Madonna D’Appari, il 20 luglio con Armando Carideo, mentre il 28 luglio al Monastero di Sant’Amico tornerà a suonare il prezioso organo di Luca Neri; il 23 luglio sarà la volta di Aci, Galatea e Polifemo in collaborazione con il Gruppo E-motion, il 3 agosto ospiti d’eccezione saranno Riondino e Vergassola con La Traviata delle camelie. La Barattelli proporrà inoltre l’omaggio a Stockhausen per il decimo anniversario della sua morte (8 agosto) e il concerto Rinascimenti con la Corale 99 a palazzo Carli Benedetti,il 10 agosto.

L’Istituzione Sinfonica porterà in scena il 21 e 22 luglio “Assedio Frammenti di un reportage”, un’opera multimediale inedita tratta dai reportage di Lucia Goracci per RAI News 24, da un’idea di Luisa Prayer. L’appuntamento sarà preceduto da un incontro con la giornalista Rai il 18 luglio e una live session di improvvisazione con Daniele Roccato (contrabbasso) Ghavi Helm Mohammad (percussioni etniche) il 19 luglio, le cui prove saranno aperte al pubblico.

Per la danza il gruppo E-Motion il 16 luglio porta in scena le Metamorfosi di Ovidio al Parco del Castello, il 17 luglio Nolimits con la regia di Maria Cristina Giambruno. La danza sarà ancora protagonista il 26 luglio al Munda con due spettacoli InHabit e Satura…si, il 29 luglio con lo spettacolo M10, operata ispirato ad un quaderno di poesie e il 7 agosto con la favola per adulti e bambini il Vento e la fanciulla.

Teatrabile ci conduce per mano nei vicoli del centro storico con lo spettacolo itinerante liberamente ispirato al romanzo “Colomba” di Dacia Maraini e la regia di Eugenio Incarnati, il 26-27 e 28 luglio
Brucaliffo propone due performance teatrali itineranti, Arrived il 3 agosto e Sedie Mobili il 5 agosto, con l’attore e regista teatrale e di circo contemporaneo Adrian Schvarstein.

L’ Associazione Quarto di Santa Giusta propone la mostra La Magnifica Citade che si svolgerà in parte al Palazzetto dei Nobili, in parte valorizzerà dal 30 luglio al 1 agosto la bellezza delle nicchie della scalinata di San Bernardino, riportando alla luce la scenografica scalinata come fosse una “cavità teatrale” o un grande “museo all’aperto”.

Kiasma Abruzzo propone infine alcuni laboratori per bambini con l’obiettivo di spiegare ai più piccoli le varie forme espressive dell’arte e le opere degli artisti più famosi. Gli appuntamenti si terranno al Munda, alla Fontana delle 99 Cannelle, al Parco di Collemaggio il 19 luglio, 20 luglio, 21 luglio, 3 agosto.

Il cartellone di quest’anno ospita, infine, il Concorso Internazionale di musica antica “Maurizio Pratola” del Conservatorio “Casella” dell’Aquila.

Ti potrebbero interessare anche:

25 APRILE/ Per otto milioni di italiani gita "scaccia-crisi"
PIEMONTE/Lettere minatorie a consiglieri indagati per rimborsi
Il Papa riapre il "Caso Moro": il confessore dello statista testimonierà in commissione
La Cassazione ridà la figlia ai genitori-nonni di Casale Monferrato
Capodanno con l'archeologia ad Amiternum
Bus contro un albero per evitare auto contromano: passeggeri feriti. Guidava la sindacalista Quintav...



wordpress stat