| categoria: litorale

L’ultimo regalo di Carla Fendi a Sabaudia, il cinema

Il cinema Augustus di Sabaudia tornerà a vivere grazie all’ultimo immenso gesto d’amore di Carla Fendi verso Sabaudia. La città riavrà il suo cinema grazie soprattutto alla volontà della stilista recentemente scomparsa che tanto era legata alla località pontina dove aveva acquistato anni fa una villa sulle dune e si rifugiava per trascorrere le sue vacanze.
La fondazione Candido Speroni e Carla Fendi è impegnata infatti nella ristrutturazione dell’Augustus, la storica sala cinematografica che, dopo 50 anni di proiezioni, venne chiusa nel 2013 lasciando Sabaudia priva di quello che per anni era stato un punto di riferimento e più povera culturalmente. L’importante progetto prevede il totale restyling del celebre cinema di Sabaudia che verrà riaperto nei primi mesi del 2018. Un polo d’attrazione culturale, un centro di aggregazione dove saranno i film a farla da padrone ma ci sarà spazio anche per i libri ed i convegni. Il progetto prevede la realizzazione di due sale. In quella più grande, che dovrebbe avere una capienza di 200 posti, potranno svolgersi anche spettacoli teatrali, presentazioni di libri e conferenze. Probabilmente ci sarà uno spazio dedicato anche ad una biblioteca. Non mancherà un punto ristoro per il pubblico che seguirà le proiezioni o gli eventi culturali. Un luogo che sarà aperto sempre, in estate ed in inverno, che arricchirà culturalmente i sabaudiani e sarà di sicuro apprezzato anche dai turisti. Le sale verranno gestite salla società Augustus Dream della famiglia Fontana che possiede già un multisala a Velletri.

Ironia della sorte o un segno del destino il loro cinema ha lo stesso nome di quello di Sabaudia. Il regalo meraviglioso di una grande stilista, appassionata, come suo marito, di arte e di cultura e l’intuizione di una famiglia di imprenditori che sognano di rilanciare la sala cinematografica.

La fondazione ha elargito un contributo anche per la realizzazione degli eventi dell’Arena di Sabaudia organizzati da Augustus Dream in collaborazione con la AB Management.«Intepretando l’amore che ha sempre legato Carla Fendi e il marito Candido a Sabaudia, luogo dell’anima e della passione che entrambi nutrivano per il cinema, la fondazione Candido Speroni e Carla Fendi sostiene l’Arena di Sabaudia si legge in una nota ufficiale – Iniziativa di grande respiro, l’arena estiva dal 20 luglio al 10 settembre programma eventi di alta qualità nell’ambito dello spettacolo: proiezioni di film d’autore, concerti di artisti prestigiosi, performance con personaggi notissimi».

Ti potrebbero interessare anche:

ARDEA/Scoperte mini-coltivazioni marijuana: due arresti
We love pizza, no stop di tre giorni a Cerveteri
Civitavecchia-Orte, la ferrovia fantasma riprende vita?
Ostia, bambino autistico sulla ringhiera del balcone: lo salvano i pompieri
L’INTERVISTA/ Dino Pesole, "Sabaudia, tempi lunghi per l’operazione rilancio"
Ostia, ancora sigilli: sequestrato il ristorante Marechiaro



wordpress stat