| categoria: In breve

Madre e figlio segregati in box, arrestata coppia

Vivevano grazie alle pensioni delle loro due vittime, madre e figlio, che erano recluse in un garage di soli 42 metri quadrati usato come rimessa di attrezzi e vivevano “in un clima di terrore”, sottoposte continuamente ad angherie, secondo i carabinieri che hanno arrestato a Cozzo, nel Pavese, una coppia di 52 e 37 anni per maltrattamenti in famiglia, sequestro di persona, riduzione in schiavitù, circonvenzione di incapace e abbandono di persona incapace.
L’indagine è stata coordinata dal pm Roberto Valli. Madre e figlio di 78 e 37 anni (l’uomo è fratellastro di uno degli arrestati) sono affetti da disturbi mentali.

Ti potrebbero interessare anche:

Gb/ Incide iniziali su fegato paziente, sospeso chirurgo
MARO'/Domani De Mistura in aula per udienza
Famiglia vip sterminata a Washington, è caccia all'uomo
Milano, è morto Mario Cervi, fu tra i fondatori de 'Il Giornale': aveva 94 anni
Milano, coniugi trovati cadaveri in casa. “Ipotesi omicidio-suicidio”
Aggredisce moglie e figlio, entrambi in fin di vita



wordpress stat