| categoria: sport

BETIS BATTE MILAN 2-1 MA PROTAGONISTA È VAR

Il Var è già protagonista nel calcio. Basta una semplice amichevole, a Catania, tra Milan e Betis Siviglia, terminata con la vittoria 2-1 degli spagnoli, a far nascere qualche perplessità sulla moviola in campo, novità del prossimo campionato di Serie A. Si espone Montella che afine partita frena un pò le proteste dalla panchina: «Dobbiamo abituarci alle interruzioni, a quando gli episodi sono rivedibili e a cosa succede quando l’arbitro ferma il gioco. L’arbitro ha avuto il modo di rivederli e di consultarsi. È stata un’amichevole positiva». Il Var viene utilizzato per due volte dall’arbitro Valeri, annullando una rete ad André Silva (12′ pt) per fuorigioco ed assegnando un calcio di rigore agli spagnoli (43′ st) per fallo di mano di Calhanoglu, che mentre era in barriera ha colpito la palla con un gomito. Episodi decisivi ma su cui l’arbitro vede bene. L’attenzione doveva essere tutta per Bonucci, nel suo ruolo inedito di capitano del Milan, ed invece è il Var a rubare la scena. Dovevano essere le prove generali per Montella in vista dei playoff di Europa League e del campionato, ed invece è stato un test molto utile per capire i meccanismi della moviola. Il Milan di Montella va invece ancora a sprazzi. Non riesce ad avere la necessaria continuità di gioco e a concretizzare quanto crea. La prima vera rete di André Silva in rossonero arriva solo su rigore (30′ st), quando porta in vantaggio la sua squadra dopo un paio di occasioni non sfruttate al meglio. Il Betis invece è cinico: con due tiri fa due gol. Al 22′ st’ con un bolide all’incrocio di Ruiz, che batte Antonio Donnarrumma ma avrebbe battuto anche il più famoso fratello Gigio; al 44′ dal dischetto con l’ex romanista Sanabria, che non si lascia scappare l’occasione servita su un piatto d’argento dalla coppia Calhanoglu-Var. Insomma, tra una settimana l’appuntamento europeo con lo Shkendija non permetterà gli stessi errori al Milan.

Ti potrebbero interessare anche:

Roma vola, Lazio si inchina. Il derby è giallorosso: 2-0
Magie Handanovic-Rolando, Inter batte il Parma vede l'Europa
TENNIS/ Wimbledon, di nuovo loro. Finale Djokovic-Federer
Serie B, Cagliari campione d'inverno. Crotone vola, cadono Novara e Bari
Volley, festa Casalmaggiore: la Champions è sua
Lazio stende il Pescara con tre gol nella ripresa



wordpress stat