| categoria: economia

Le imprese tornano a cercare lavoratori: posti vacanti al top dal 2010

Le imprese tornano a cercare personale, con la quota di posti di lavoro vacanti, per cui le aziende sono a ‘caccia’ di candidati, che tocca lo 0,9% nel secondo trimestre, il massimo da quando è iniziata la serie, ovvero dal 2010. È quanto emerge dalla stima preliminare dell’Istat, che, rispetto ai primi tre mesi dell’anno, segna un incremento di 0,1 punti (dati destagionalizzati). La platea di riferimento comprende i settori dell’industria e dei servizi con almeno dieci dipendenti.

Ti potrebbero interessare anche:

Italia-Svizzera, "piccola guerra" dei saldi Ticino-Lombardia
Inflazione: crescita dei prezzi del "carrello" quasi azzerata
Anche la Francia a crescita zero
Crisi:metà italiani fa la lista della spesa, riutilizza gli avanzi
Unioncamere,76mila posti senza candidati
Per dieci milioni di donne rinunce sul lavoro a causa della famiglia



wordpress stat