| categoria: sanità Lazio

ASL ROMA5/ Certificati vaccinali, novità per le famiglie: ora ci pensano la Asl e le scuole

I vaccini obbligatori passano da 12 a 10. Dalla Asl Roma 5 un sito per restare sempre aggiornati
Semplificare le procedure, alleggerire il carico alle famiglie e consentire una maggiore copertura vaccinale, ecco le novità sul fronte vaccini: ora saranno le scuole del territorio, nel pieno rispetto delle norme sulla privacy, ad inviare gli elenchi degli iscritti alla Asl Roma 5. Sarà compito dell’Azienda sanitaria valutare caso per caso la regolarità della situazione vaccinale. Nei casi in cui non ci sia la copertura adeguata le famiglie saranno contattate direttamente dai servizi vaccinali che proporranno un appuntamento per la vaccinazione.
LE ECCEZIONI
Se per motivi particolari (trasferimento in altra regione, per esempio) si ha comunque la necessità di ottenere un certificato vaccinale o una attestazione ci si potrà rivolgere presso il proprio centro vaccinale di riferimento, o telefonare al numero verde 800 893 515 dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00 dal lunedì al venerdì o recarsi direttamente agli Uffici PUA e URP distrettuali. In alternativa si può utilizzare uno dei sistemi predisposti sul sito all’indirizzo: https://www.prevenzioneonline.info/it/il-certificato-di-vaccinazione-del-tuo-bambino

I VACCINI OBBLIGATORI (DA 0 A 16 ANNI) – SI PASSA DA 12 A 10
La conversione in legge del decreto legge del 7 giugno 2017 ha ridotto a 10 le vaccinazioni obbligatorie che dal prossimo anno scolastico verranno richieste a bambini e ragazzi fino ai 16 anni al momento dell’iscrizione ad asili e scuole dell’obbligo. Delle dodici inizialmente previste dal Ministero della Salute, cadono le due vaccinazioni contro i meningococchi B e C, solo raccomandate e offerte gratuitamente secondo le regole del calendario vaccinale ministeriale. L’obbligo resta per: anti poliomielitica; anti difterica; anti tetanica; anti epatite B; anti pertosse; anti Haemophilus influenzae tipo b; anti morbillo; anti rosolia; anti-parotite; anti varicella. Per la stessa fascia d’età la legge prevede che altre quattro vaccinazioni – anti meningococco B e C, anti pneumococco e anti rotavirus – siano ad offerta «attiva e gratuita», in base alle specifiche indicazioni del Calendario vaccinale. L’inadempienza comporterà l’esclusione solo dagli asili, non da scuole elementari, medie, superiori e scuole professionali. Si riducono poi le sanzioni pecuniarie previste per i genitori.

IL SITO WEB AZIENDALE PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI
https://www.aslroma5.info/web/- SEZIONE “VACCINAZIONI” IN ALTO A SINISTRA
https://www.prevenzioneonline.info/it/il-certificato-di-vaccinazione-del-tuo-bambino

Ti potrebbero interessare anche:

"Gemelli insieme". Un progetto di prevenzione sul territorio per i 50 anni del Policlinic...
La Regione autorizza 37 assunzioni tra medici e infermieri
FIMMG ci riprova, per evitare il Pronto Soccorso ci sono i 14 ambulatori aperti nel week end
Per la provincia di Frosinone in atto 19 concorsi per precari
RIABILITATORI: “MANO TESA A ZINGARETTI MA SOLO CON TAVOLO DI CONFRONTO”
Giornata mondiale contro l'obesità, la Asl Roma 4 ti prende in carico



wordpress stat