| categoria: politica

REGIONALI SICILIA/ Cancellieri (M5s), appello ai parenti

Il candidato alla presidenza grillino: “Dite ai vostri parenti in Sicilia di votarci: cercheremo di costruire una regione migliore per farvi tornare”


Antonio Fiasconaro

Come ben si sa la propaganda politica non conosce i confini degli slogan, per accattivare gli elettori. Ed il Movimento Cinque Stelle in occasione delle prossime consultazioni elettorali che interesseranno la Sicilia con le votazioni per il rinnovo del Parlamento regionale, attraverso il suo candidato alla presidenza, Giancarlo Cancelleri ha inviato un messaggio ai tantissimi siciliani che vivono all’estero, per cercare di convicerli a votare per il Movimento alle prossime elezioni regionali. Lo ha fatto attraverso un video-messaggio, guardando fisso in camera.

«Chiamate i vostri parenti in Sicilia, convinceteli a votarci, vogliamo creare le condizioni per farvi tornare nella nostra terra. Solo così – ha detto Cancelleri – potremo creare le condizioni per costruire qui un posto migliore e consentire a chi è andato via di tornare. Noi faremo l’impossibile perché ciò accada».

Intanto, prosegue il tour siciliano #atutta Sicilia in compagnia del vice presidente della Camera Luigi Di Maio e del deputato, sempre della Camera, Alessandro Di Battista.

Prima di raggiungere di raggiungere Porto Empedocle (Agrigento) è stato anche a Favara, grosso centro sempre dell’Agrigentino.

«La piazza – sottolinea Cancelleri – era gremitissima e calorosissima, come del resto lo sono state un po’ tutte finora. Se il buongiorno si vede dal mattino, mi sentirei autorizzato a pronosticare bellissime giornate per il Movimento 5 Stelle in chiave elettorale. Di certo c’è che non ho creduto tanto nella vittoria, come ci sto credendo adesso. Stiamo girando la Sicilia con due pulmini elettrici con difficoltà inenarrabili – ha proseguito il candidato governatore – ci sentiamo un po’ pionieri come i fratelli Wright e come loro spesso veniamo considerati dei pazzi. Come loro riuscirono a librarsi in volo anche noi riusciremo a finire il nostro tour e, soprattutto, a vincere la corsa verso palazzo d’Orleans».

Apprezzatissimi e appluaditissimi anche i discorsi del deputato alla Camera Alessandro Di Battista e del vicepresidente di Montecitorio Luigi Di Maio, che accompagnano Cancelleri in questo tour siciliano e che hanno raccontato numerosi aneddoti sugli sprechi della Camera.

Queste le successive tappe del tour: il 22 agosto Sciacca, piazza Don Minzoni; 23 agosto Mazara, piazza Mokarta; 24 agosto Marsala, piazza della Repubblica; 25 agosto Alcamo, lungomare La Battigia; 26 agosto Mussomeli, piazza Roma; 27 agosto Pietraperzia, piazza Vittorio Emanuele. Il 28 agosto la chiusura, con passeggiata a Bagheria e comizio serale a Termini Imerese (piazza Duomo).

Ti potrebbero interessare anche:

Idem, dieci milioni di euro per nuove imprese femminili
Amato, piccato, replica alle contestazioni: mi dimetto da altri incarichi, dimenticate che sono un g...
EUROPEE/ Affluenza al 58%, in calo. Caos a Roma
Renzi ecco la road map. La minoranza è contraria, la direzione non vota
Pd, Esposito choc su facebook: a Mineo avrei spaccato la faccia
Renzi evita scontro con le toghe, rispetto i giudici e aspetto le sentenze



wordpress stat