| categoria: Roma e Lazio

Uova contaminate anche a Viterbo


di WANDA CHERUBINI-

VITERBO- Uova contaminate dall’insetticida fipronil, moderatamente tossico e vietato da utilizzare negli animali destinati al consumo alimentare: altri due casi individuati a Viterbo ed Ancona. Lo comunicano i carabinieri del Nas spiegando le attività di controllo, che sono in “piena fase esecutiva sull’intero territorio nazionale”. I due casi di positività al fipronil sono state rilevate in uova prodotte da due allevamenti ad Ancona e Viterbo. I carabinieri per la Tutela della Salute hanno sequestrato 6mila uova e 12mila galline ad Ancona, mentre a Viterbo 32mila uova destinate all’alimentazione zootecnica e 53mila destinate all’alimentazione umana.

Il comandante dei Nas, Generale Adelmo Lusi, ha riferito che per le uova al fipronil in Italia “è plausibile l’ipotesi di una contaminazione accidentale” , precisando come al momento sono al vaglio diverse ipotesi di indagine. Non si esclude anche che una disinfezione delle aree in passato dove venivano tenuti gli animali possa aver lasciato dei residui ritrovati oggi nell’ambiente. Le indagini stanno vertendo anche sul sistema di alimentazione degli animali.

Il NAS, anche congiuntamente alle Asl, ha effettuato 253 ispezioni in allevamenti, centri di distribuzione e lavorazione delle uova, industrie e laboratori di prodotti dolciari, salse e paste all’uovo, sequestrando cautelativamente oltre 91mila chili di uova e ovoprodotti, di cui 106 kg con implicazione penale. Al momento si attendono le risposte per 107 campioni inviati agli Istituti zooprofilattici di Teramo e Roma.

“Le uova italiane sono sicure, ci si può fidare – ha rassicurato il Generale Lusi – Vengono controllate inizialmente dallo stesso produttore e successivamente dalle aziende che acquistano queste uova prima dell’immissione in commercio”.

Ti potrebbero interessare anche:

LA SAPIENZA/ Elezioni del rettore, si ritirano in quattro, restano in corsa Gaudio e Ruocco
Marchini scende in piazza: «Liberiamo Roma»
Marino il "Purificatore" picchia duro al Tg contro Alfano e Alemanno
Marchini scrive a Tronca: ripristinare l'umana normalità"
Allarme Confesercenti, è desertificazione: quasi tremila negozi chiusi
Blocco traffico: a Roma oggi domenica senza auto nella fascia verde



wordpress stat