| categoria: sport

INTER ESPUGNA ROMA 3-1, DOPPIETTA DI ICARDI

L’Inter ha risposto alla Juve, portandosi a 6 punti, e soprattutto ha battuto in trasferta la Roma. All’Olimpico, la squadra nerazzurra dell’ex Spalleti, ha vinto per 3-1, in rimonta ma i giallorossi hanno molto da recriminare. Oltre ad aver segnato il momentaneo 1-0, siglato al quarto d’ora dal solito Dzeko, i capitolini hanno colpito tre pali – con Kolarov al 14′, con Nainggolan al 39′ e con Perotti al 20′ della ripresa – e hanno reclamato un penalty per un intervento molto sospetto in area di rigore di Skriniar su Perotti, non ravvisato dall’arbitro e dal Var, prima di subire il ritorno dell’Inter e di crollare di schianto. A suggellare la vittoria dei nerazzurri la doppietta del cecchino Icardi (fino a oggi mai in gol all’Olimpico), in rete al 22′ e al 32′ del secondo parziale, imitato poi da Vecino, dieci minuti dopo. Nei padroni di casa, confermato quasi interamente il 4-3-3 che aveva espugnato la settimana scorsa Bergamo. Unica novità lo spostamento sulla fascia destra di Juan Jesus (al posto dell’infortunato Bruno Peres), con Fazio titolare al centro della difesa. Pure l’Inter ha cambiato poco, rispetto a domenica: nel centrocampo nerazzurro Gagliaridini in campo dal 1′, al fianco di Vecino, con Borja Valero alzato a ridosso di Icardi. Nella ripresa poi l’ex viola è arretrato in mediana, con Joao Mario in scena (al posto di Gagliardini).

Ti potrebbero interessare anche:

F1/ BVettel nella leggenda a Suzuka, nono successo e mondiale in tasca
CALCIO/Offerta folle per Messi, Psg pronto a pagare 400 mln
La Corte boccia il Parma, in Europa ci va il Torino
Lazio – Bayer: curva e distinti Nord esauriti, allerta alta della Prefettura per il match
IL PUNTO SULLA SERIE A/ Débâcle Roma, Juve mani sullo scudetto
IMMOBILE 'FORZA 4', CAPOCANNONIERE TRAVOLGE SPAL



wordpress stat