| categoria: sanità, Senza categoria

Vaccini: tsunami di certificati per l’apertura delle scuole

Una madre con il figlio in braccio chiede informazioni sulla somministrazione del vaccino a uno degli sportelli dell'Asl di via Statuto, Milano, 2 novembre 2009.    ANSA/DANIEL DAL ZENNARO

Una madre con il figlio in braccio chiede informazioni sulla somministrazione del vaccino a uno degli sportelli dell’Asl di via Statuto, Milano, 2 novembre 2009. ANSA/DANIEL DAL ZENNARO

Da Regioni e Asl lettere alle famiglie per evitare disagi e code
Conto alla rovescia per l’inizio delle scuole con la corsa, quest’anno, alla messa in regola dei certificati anche per le vaccinazioni, con procedure che alcune regioni ‘virtuose’ hanno gia’ semplificato, o quanto meno codificato. Il 10 settembre infatti scade il termine per la presentazione della certificazioni a scuola sulle vaccinazioni, dopo l’entrata in vigore delle nuove norme approvate a luglio. L’Anci, l’associazione dei Comuni, ha prodotto uno schema di protocollo che impegna ministeri della Salute e dell’Istruzione, conferenza delle Regioni e associazione dei Comuni a una collaborazione efficace per la produzione dei certificati necessari per iscrivere i bambini a scuola. Questo il quadro di quanto e’ stato disposto in alcune regioni fino ad ora.

Ti potrebbero interessare anche:

MOLISE/ Indennità medici di base, indagati il sindaco di Larino e i vertici dell'Asrem
Ritrovata e ricostruita la reliquia con il sangue di Wojtyla
Incroci presidiati da lavavetri sempre più aggressivi. E i vigili fingono di non vedere
«Ai disoccupati 300 euro al mese». Ed è già scontro sul programma del M5S
Perché trattare gli italiani da imbecilli
TURISMO/Luxury vale 1.000 miliardi, è settore che cresce di più



wordpress stat