| categoria: Roma e Lazio

Sgomberi, a breve informativa su ipotesi racket

È attesa a piazzale Clodio, nel giro di qualche giorno, l’informativa della Digos sull’ipotesi che dietro le occupazioni nel palazzo di via Curtatone, sgomberato nei giorni scorsi, ci sia anche l’ombra del racket: ipotesi originata dal ritrovamento di ricevute che comproverebbero il pagamento di affitti da parte degli occupanti. A quel punto gli inquirenti dovranno valutare se sussistano i presupposti per un’azione penale ed eventualmente aprire un fascicolo processuale. Per procedere, infatti, sarà necessario accertare che il versamento di danaro da parte degli occupanti sia avvenuto previa estorsione. Intanto, dopo la convalida dei fermi di cinque migranti per i disordini del 24 agosto scorso, proseguono gli accertamenti per identificare altri responsabili del lancio di oggetti nei confronti delle forze dell’ordine.

Ti potrebbero interessare anche:

LA DENUNCIA/ Vendola: se la sera voglio uscire da solo a Roma rinuncio
Lo ha fatto vincere, Zingaretti lo nomina dirigente e crea una struttura ad hoc
"Basta mafia", occupato un edificio dietro il Policlinico. Cariche e arresti
Chi ha venduto le birre agli hoolingans olandesi? Gli ambulanti e gli abusivi che Marino e la Leonor...
Pressing su Fassina, ipotesi primarie di sinistra
Ama, piano anti-caos: più operatori in strada e rifiuti in altre città



wordpress stat