| categoria: Dall'interno

Si aggrappa all’auto del fidanzato dopo una lite: trascinata per strada, muore a 24 anni

Lite tra fidanzati finita male: una ragazza di 24 anni, Alessandra Madonna, napoletana di Melito, è morta poche ore dopo il ricoverso all’ospedale San Giuliano di Giugliano. Lì dove era stata accompagnata proprio dall’ex.
I fatti in via Cesare Pavese, a Mugnano. La ragazza, dopo un litigio legato alla decisione del suo fidanzato di interrompere la relazione, si è aggrappata allo sportello dell’auto guidata dal giovane ed è stata trascinata così lungo il tratto di strada. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Mugnano che hanno poi tratto in arresto il giovane, incensurato e anche lui 24enne. Ora indagato per omicidio colposo, stando ai primi riscontri dei carabinieri. Il giovane, sotto choc, è ai domiciliari.

Ti potrebbero interessare anche:

Sgominata Anonymus, la banda di hacker . Arresti e perquisizioni in tutta Italia
Maltempo flagella l'Italia, nubifragio a Roma
STAMINA/ Inchiesta verso la chiusura, una ventina gli indagati
Croda Rossa, crollati 700mila metri cubi di roccia
Agguato di camorra a Ponticelli, il boss muore all'ospedale
Scuola, il Veneto dà la linea: «Dare del "lei" ai prof e alzarsi quando entra»



wordpress stat