| categoria: sanità Lazio

Vaccini Lazio/ “Al via anno scolastico senza problemi. Già 90 mila le prenotazioni”

“Grazie all’autocertificazione regionale, ottenuta in collaborazione con il competente ufficio scolastico, questa mattina l’accesso alle scuole è stato assolutamente regolare e non sono state riscontrate problematiche di nessun tipo”. A comunicarlo è la Regione Lazio che fa il punto sul primo giorno di scuola dall’introduzione delle nuove regole sui vaccini obbligatori.

La Regione fornisce anche alcuni dati in merito alle prenotazioni finora effettuate: “Sono quasi novantamila le prenotazioni che sono state richieste per bambini nati tra gli anni 2001 e 2016. Le vaccinazioni possono essere effettuate entro il 10 marzo 2018: sarà necessario dunque per i genitori accompagnare i bambini nella sede della Asl indicata al momento della prenotazione nel giorno indicato. Di queste prenotazioni oltre 72mila provengono dalla città di Roma (50.322 per la fascia da 0 a 6 anni, e 22.203 per la fascia da 7 a 16 anni) e le restanti dagli altri Comuni del Lazio”.

La Regione ricorda che è possibile scaricare il modulo per l’autocertificazione sul sito www.regione.lazio.it/vaccini e che tutti i Call center e i servizi dedicati a questo tema di ogni azienda sanitaria del Lazio sono stati potenziati per offrire ai cittadini tutte le informazioni e chiarire eventuali dubbi. “Si ringraziano – conclude la nota della Regione Lazio – per l’attiva collaborazione il personale di tutte le scuole che hanno iniziato l’attività e i genitori: nel Lazio i dati dimostrano che le vaccinazioni obbligatorie sono superiori alla media nazionale”.

Ti potrebbero interessare anche:

Dalla Regione Lazio accreditamento per 27 strutture
Ricorso contro il taglio delle tariffe dei laboratori privati, il Tar decide martedì
Commissione bilancio, 500mila euro per elisoccorso
Il centro destra all'attacco di Zingaretti, ritirare il decreto per l'accorpamento delle Asl
POLICLINICO GEMELLI/ Il cinema in ospedale migliora del 30% la percezione del dolore nei pazienti
Asl Roma 6/ Formati 22 badanti con il progetto “Prendersi Cura”



wordpress stat