| categoria: In breve, Senza categoria

Napoli, choc in via Toledo: 68enne accoltella la compagna in strada tra la folla

Solo l’intervento provvidenziale di una volante del commissariato di polizia Arenella ha impedito conseguenze ben più gravi. I poliziotti in transito in via Toledo per recarsi alla Questura di Napoli, infatti, hanno notato in strada un uomo che, armato di coltello, stava aggredendo una donna. Prontamente intervenuti, gli agenti hanno disarmato l’uomo arrestandolo.

La donna, una cittadina di nazionalità ucraina di 57 anni, è stata trasportata al vicino ospedale dei Pellegrini, ove è attualmente ricoverata in prognosi riservata, per una ferita da taglio all’addome, ma non in pericolo di vita.

L’aggressore, un 68enne napoletano, incensurato, è stato arrestato.

I motivi del ferimento sono riconducibili al fatto che, la donna, dopo circa quattro anni, aveva deciso di troncare la relazione con il 68enne. L’uomo, non sopportando il fatto d’essere stato lasciato, l’ha seguita ferendola.

Ti potrebbero interessare anche:

Caramelle Haribo "razziste, stop in Svezia e Danimarca
EDITORIA/ Interrogazione al ministro della Giustizia sul caso Latina Oggi
USA/ Dopo "marijuana libera" primi licenziamenti dei lavoratori che fumano
'Ndrangheta, minacce di morte contro il giudice: «Siamo pronti a uccidere Lombardo»
Costa Azzurra, quattro ore di diluvio, 17 morti
Prof suicida dopo la condanna per abusi. Negava le accuse



wordpress stat