| categoria: turismo

Con il Fai tra i tesori d’Italia

05a00c214ff026d7f133d74fa50c22b3Il 15 ottobre Giornata d’Autunno, con giovani 170 itinerari a tema
A Catania si passeggia “sui tetti tra le nuvole” per godere dall’alto del centro storico; a Milano si scoprono biblioteche e archivi, anche quello trecentesco del Duomo; a Bologna il filo conduttore è la musica. Il Fai torna con “Ricordiamoci di Salvare l’Italia” e il 15/10 apre le porte di centinaia di tesori di arte e natura con 170 itinerari a tema in tutto il Paese, organizzati dai giovani volontari, 800 ragazzi che faranno da Cicerone per i visitatori. E proprio ai giovani si rivolge in particolare l’edizione 2017, con la musica protagonista di un quinto degli itinerari.
La campagna prevede sconti per i nuovi iscritti, puntando ad arrivare ai 165 mila (ora sono 150 mila) entro Natale e a raccogliere 1 mln di euro per il restauro e la gestione, dei beni ‘protetti’ dall’associazione.”Se non reagiamo alla polvere con la salvezza, tutto finisce”, ammonisce il presidente Andrea Carandini. Franceschini applaude all’associazionismo:”Le risorse pubbliche non basteranno mai, serve il coinvolgimento di tutti”

Ti potrebbero interessare anche:

La Maremma si racconta nelle antiche piazze di Grosseto
Le 'voci' delle fornaci del vetro di Murano diventano musica
Puglia, in spiaggia fino a ottobre?
L'AQUILA/Da Celano a Castelvecchio, "Marcia per il Creato" sulle tracce di San Francesco
Dal wi-fi libero ai musei gratis, ecco come viaggiare low cost
Eccellenza Silana. Tra Natura e Cibo il "made in Sila"



wordpress stat