| categoria: politica

Legge elettorale alla Camera, circa 200 emendamenti per l’Aula

Una notte e una mattina di trattative precederanno l’inizio delle votazioni sul Rosatellum 2.0 previsto nel pomeriggio alle 15 nell’Aula della Camera, dove è stato presentato un numero ridotto di emendamenti per una legge di tale portata: circa 200. Ma non è il numero a preoccupare la coalizione che sostiene questa legge, bensì i circa 50 voti segreti che potrebbero essere chiesti da chi vi si oppone.

“Da domani arriva in Aula la Legge “Ammazza Volontà Popolare” progettata e messa a punto da Lega, Pd, Forza Italia e Alfano, per cercare di battere il MoVimento 5 Stelle non con i programmi e le idee (loro non ne hanno), ma con una legge elettorale ad hoc per i partiti e una loro ammucchiata e ribaltare ancora una volta la scelta degli elettori come accaduto con Monti, Letta, Renzi e Gentiloni in questa legislatura”. Lo scrive in un post su facebook il candidato premier M5S, Luigi Di Maio. “L’intento della legge è farci piombare nel caos subito dopo il voto, per non garantire alcuna governabilità del Paese e favorire l’inciucio Berlusconi-Renzi. Un patto già siglato. È bene che gli elettori sappiano che, se passerà la legge, un voto a Renzi sarà un voto a Berlusconi e viceversa. L’istituzionalizzazione dei voltagabbana”, attacca Di Maio.

La legge elettorale “prima passa in Parlamento e meglio è perché prima si va a votare e meglio è”, ha detto il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, commentando il testo del Rosatellum bis. “Soddisfatto del testo? Alla Lega va bene qualsiasi legge elettorale, quindi sono soddisfatto”. Di Maio dice che “mi sono venduto per qualche poltrona? Che pensi all’incapacità dei sindaci 5 stelle – ha concluso -. Nella Lega persone in vendita non ce ne sono”.

Ti potrebbero interessare anche:

Letta: detesto la politica da battutisti. Scontro con Renzi
LEGA/Questa Europa e questo euro creano solo problemi
Il caso Geithner non si placa: Il Quirinale "non a conoscenza di pressioni"su Berlusconi
PROFILO/ Ciucci, una vita tra Iri e Anas
Fassino guiderà l'Anci fino a ottobre
EDITORIA/ Inchiesta Sole 24 Ore, la Finanza nella sede del giornale



wordpress stat