| categoria: politica

Legge elettorale alla Camera, circa 200 emendamenti per l’Aula

Una notte e una mattina di trattative precederanno l’inizio delle votazioni sul Rosatellum 2.0 previsto nel pomeriggio alle 15 nell’Aula della Camera, dove è stato presentato un numero ridotto di emendamenti per una legge di tale portata: circa 200. Ma non è il numero a preoccupare la coalizione che sostiene questa legge, bensì i circa 50 voti segreti che potrebbero essere chiesti da chi vi si oppone.

“Da domani arriva in Aula la Legge “Ammazza Volontà Popolare” progettata e messa a punto da Lega, Pd, Forza Italia e Alfano, per cercare di battere il MoVimento 5 Stelle non con i programmi e le idee (loro non ne hanno), ma con una legge elettorale ad hoc per i partiti e una loro ammucchiata e ribaltare ancora una volta la scelta degli elettori come accaduto con Monti, Letta, Renzi e Gentiloni in questa legislatura”. Lo scrive in un post su facebook il candidato premier M5S, Luigi Di Maio. “L’intento della legge è farci piombare nel caos subito dopo il voto, per non garantire alcuna governabilità del Paese e favorire l’inciucio Berlusconi-Renzi. Un patto già siglato. È bene che gli elettori sappiano che, se passerà la legge, un voto a Renzi sarà un voto a Berlusconi e viceversa. L’istituzionalizzazione dei voltagabbana”, attacca Di Maio.

La legge elettorale “prima passa in Parlamento e meglio è perché prima si va a votare e meglio è”, ha detto il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, commentando il testo del Rosatellum bis. “Soddisfatto del testo? Alla Lega va bene qualsiasi legge elettorale, quindi sono soddisfatto”. Di Maio dice che “mi sono venduto per qualche poltrona? Che pensi all’incapacità dei sindaci 5 stelle – ha concluso -. Nella Lega persone in vendita non ce ne sono”.

Ti potrebbero interessare anche:

Farage pomo della discordia ma Grillo rilancia l'alleanza con l'Ukip
FISCO/ Il governo convoca le banche, confronto sui Pos
LEGA/ Anche Tosi a Roma, ma resta la grana-Veneto
Nuovo ordine d'arresto per Nicola Cosentino, accusa corruzione per ex sottosegretario
Beppe Grillo in teatro a Roma (dopo il mezzo flop di Milano)
Pioggia di mail a Renzi, i dipendenti Telecom scrivono: è una azienda strategica



wordpress stat