| categoria: turismo

Duchi delle Alpi, il turismo nei luoghi dei Savoia

Non solo spiagge, a Ferragosto aprono castelli e museiabbazia Hautecombe e castelli Manta e Racconigi simbolo casato

Costruire un percorso culturale e turistico coordinato tra Francia e Italia e legato ad alcuni luoghi simbolo di quello Stato a cavallo delle Alpi che era il Ducato di Savoia. Sono questi gli obiettivi del progetto ‘Les Ducs des Alpes – I duchi delle Alpi’, finanziato nell’ambito del programma europeo di cooperazione transfrontaliera fra Francia e Italia.
Luoghi simbolo del Casato dei Savoia sono l’Abbazia di Hautecombe, il Castello della Manta e il Castello di Racconigi.
Per l’Abbazia di Hautecombe verrà restaurata la monumentale facciata di ingresso. Per il Castello della Manta verrà eseguito il restauro della Galleria delle Grottesche, quello della facciata e resi più funzionali alcuni spazi per migliorarne l’accoglienza. Per il Castello di Racconigi è previsto il restauro e l’apertura al pubblico del Bagno di Carlo Alberto.
Verrà inoltre definito un programma coordinato di mostre ed esposizioni, con al centro sempre Casa Savoia. Il progetto, che avrà durata triennale, è promosso dal Dipartimento della Savoia, dal Fai, dall’Associazione Terre dei Savoia e dalla Fondation d’Hautecombe

Ti potrebbero interessare anche:

Una pizza per l'estate, a Vico Equense sfida fra 19 maestri
Assaggio di Natale in Trentino
Usa, attrazioni a prova di freddo, il gelo non scoraggia i turisti
Il Trasimeno scopre il turismo lento: arriva lo Slow Living
Obiettivo Anghiò, in arrivo a San Benedetto del Tronto il Festival del Pesce Azzurro
Tripadvisor, è italiano l'hotel più green della Ue



wordpress stat