| categoria: politica

Berlusconi: referendum per autonomia in tutte le Regioni

Dopo il referendum in Veneto e Lombardia per l’autonomia, «vogliamo proporlo per tutte le regioni italiane: spostare la competenza di 11 materie dal centro alla sede giusta, quella regionale»: lo ha detto il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi in una conferenza stampa a Milano con il governatore della Lombardia Roberto Maroni.Nel 2001 andò a votare il 34%, mi aspetto di superare quella quota del referendum costituzionale sul Titolo V. Ogni voto in più sarà un successo», ha detto Maroni parlando dell’affluenza attesa al referendum sull’autonomia di domenica.

«Domani cercheremo la stretta finale perché l’Europa assegni a Milano un’istituzione importante come Ema», ha quindi detto Berlusconi, spiegando che domani a Bruxelles alla riunione del Ppe ne parlerà alla cancelliera tedesca Angela Merkel.

Berlusconi ha riferito: «Ci siamo sentiti con Salvini diverse volte e abbiamo fissato l’incontro per il programma la prossima settimana», aggiungendo che «non bisogna consolidare l’alleanza: non c’è mai stato motivo di distacco fra noi, la Lega e Fratelli d’Italia, perché siamo troppo consapevoli» che per vincere bisogna essere uniti. Poi l’ex premier ha sottolineato: «Non c’è nessuna possibilità di coalizione con il Pd. Siamo distanti dal Pd per storia, tradizione, ideologia e valori».

Ti potrebbero interessare anche:

IL PUNTO/ E adesso aspettiamoci grandi cambiamenti. E magari anche le elezioni anticipate
ANALISI/ Il Cavaliere resta alla finestra e studia le mosse di Renzi
QUIRINALE/ In salita le quotazioni di donna e tecnico
SCUOLA/ M5S, il governo si riscrive il testo da solo. Non c'è traccia di dialogo
E' morto Alfredo Reichlin, storico dirigente del Pci
Ius soli, al Senato numeri a rischio: governo diviso sulla fiducia



wordpress stat