| categoria: Dall'interno

Incendi: emergenza in Piemonte, evacuata casa di riposo con 180 anziani

Incendi: Vigili fuoco, trovati inneschi nel Torinese
E’ ancora emergenza incendi in Piemonte. Secondo un messaggio diffuso sui profili social dei vigili del fuoco sono unidici gli incendi boschivi attivi. I roghi sono in corso nelle zone di
Mompantero e Bussoleno, Traversella, Cumiana, Locana, Roure, Cantalupa e Frossasco (TO), Demonte, Pietraporzio, Casteldelfino e Bellino (nel Cuneese).

I circa 180 ospiti di una casa di riposo a Susa (Torino) verranno evacuati per le conseguenze degli incendi che continuano da giorni a infuriare sulle montagne. Nella città inoltre è già stato predisposto in via preventiva un centro di accoglienza capace di ospitare duecento persone. In mattinata nella zona del Seghino sono state sentite due forti esplosioni, probabilmente riconducibili a vecchi ordigni bellici sprofondati nel terreno.

Si è corsa regolarmente la Maratona di Torino nonostante lo smog e la persistenza del fumo provocato dagli incendi nella vicina Valle di Susa. I primi atleti, dopo aver corso sotto un cielo grigio e coperto, sono già arrivati in piazza Castello. Rispetto alle edizioni precedenti si sono comunque visti molti meno spettatori assiepati lungo le strade. Finora non si segnalano problemi o anomalie.

Intanto in Lombardia quattro incendi stanno tenendo impegnati da giorni decine di vigili del fuoco e circa 160 volontari, 4 Canadair sono in arrivo dall’estero, 15 evacuati.

Ti potrebbero interessare anche:

SCACCHI/ Il bambino prodigio di 8 anni che rappresenterà l'Italia ai Mondiali
“Nonni in Rete. Tutti giovani alle Poste”.
Turismo, il governo ha un piano. A lungo termine
Istat, resiste rito pranzo a casa per 72,7% italiani
Uova, colombe e...10 piatti tipici della tradizione di Pasqua
L'Italia assediata dagli incendi, allarme nube tossica a Roma



wordpress stat